Bagnacavallo (Ra).Trenta archi a tutto sesto su pilastri squadrati con la muratura a vista. Piazza Nuova è, dal 1758, anno della sua costruzione, uno degli angoli più suggestivi di Bagnacavallo e dell'intero territorio.

Alla sua essenza è ispirata la manifestazione “Incantesimo di una notte di mezza estate a Piazza Nuova”, giunta quest'anno alla seconda edizione.

La manifestazione organizzata grazie al sostegno congiunto di Pro Loco e Osteria e Cantina di Piazza Nuova (ed il Patrocinio del Comune di Bagnacavallo) intende valorizzarne l'atmosfera e la natura commerciale originaria, quale sede, in passato e nel presente, di botteghe artigiane e attività.

Nei tre venerdì del 24, 31 luglio e 7 agosto, la piazza si trasformerà quindi in uno spazio espositivo allargato nel quale arte, musica e specialità enogastronomiche si intrecciano.

 

Il cuore della piazza inizierà a pulsare, venerdì 24 luglio, a partire dalle 19,30,  tramite l'allestimento di spazi espositivi dedicati a prodotti di artigianato locale e benessere accompagnati, alle 21,15, dallo spettacolo di luci, musica, immagini del Vj Claudio Tambini con la “sound parade” dedicata ai successi che hanno caratterizzato immagine e mito degli anni '60, '70 e '80 fino ai giorni nostri composti dal meglio della musica italiana e internazionale.

 

Venerdì 31 luglio, l'atmosfera magica creata nella Piazza si riproporrà accompagnata, questa volta – a partire dalle 21,15 – dal concerto dei Khorakhanè, gruppo folk pop,  rivelazione del 2007 al 57° Festival di Sanremo, secondo premio della critica nella sezione giovani, premio MEI come miglior gruppo 2007 Indie Pop, premio Wind Music Awards 2010 e molto altro. Il gruppo è composto da Fabrizio Coveri, voce, Simone Mengozzi, basso, Nicola Bassetti, violino, Pier David Fanti, batteria, Matteo Scheda, chitarre, Enrico Francesconi, fisarmonica, piano, tastiere.

 

L'ultimo appuntamento, venerdì 7 agosto, raddoppierà le presenze musicali. Sul palcoscenico prenderanno posto, alle 21,15, gli Underball, gruppo rock, con brani più famosi del genere da Bob Dylan ai Pink Floyd e gli inediti che compongono il loro primo CD “Fantasmi”.  Il gruppo è composto da Andrea Martini voce, Arpad Wittner, basso, Massimo Lusardi, chitarra ritmica, Marco Zappi, chitarra solista, Matteo Molinari, batteria. La seconda parte dello spettacolo avrà come protagonista il Jump Gambert acustic, duo acustico formato da Giampiero Melandri e Andrea Gambi.

 

L'arte farà il suo ingresso, a fianco di musica ed eventi espositivi, con la mostra “Marionette” dedicata alle opere realizzate con oggetti riciclati dall'artista bagnacavallese Mattia Simoncelli. La mostra, ad ingresso gratuito nei locali dell'Osteria di Piazza Nuova, offre una carrellata sulle creazioni di Simoncelli, utilizzate per dare vita a spettacoli di suggestive animazioni dedicati ai bambini. Simoncelli ha frequentato i corsi internazionali di Commedia dell'Arte ed uso della maschera con Carlo Boso, Nelly Queete, Benoit Combes, Stefano Perrocco di Medusa e Michele Modesto Casarin.

 

I locali della Piazza, Osteria e Cantina di Piazza Nuova accompagneranno le serate dall'aperitivo al dopocena, con menù a tema (Prenotazioni: Osteria di Piazza Nuova 0545-63647 -La Cantina di Piazza Nuova 0545-60631).