Mercoledì 17 dicembre 2014
 
 
Pagina corrente: Home Page - Eventi - Capire il tema natale con Jean Claude Badard
Notizie Locali
Imola Castel San Pietro Faenza Bologna Ravenna Circondario Imolese Bassa Romagna Appennino Faentino Riviera Romagnola Forlì
Capire il tema natale con Jean Claude Badard
J.C. Badard
Ravenna. Sarà Jean Claude Badard a tenere il seminario, organizzato dall'associazione culturale Astrea, dal 25 al 27 marzo 2011, all'Hotel Cube. Badard è nome molto noto a livello internazionale per le sue ricerche nel campo della psicosomatica, delle malattie di gruppo, delle disfunzioni individuali e di gruppo.
In astrologia la mappa astrale (detta anche tema natale) è la raffigurazione simbolica della posizione dei pianeti, come appaiono ad un osservatore dalla terra nel preciso luogo e momento della nascita di un individuo. In Bio-psicosomatica, la mappa dei bisogni permette di identificare le strutture memoriali che ogni individuo eredita in ogni campo (nido, lavoro, relazione, sociale).
Partendo dalla propria data di nascita ed abbinando mappa dei bisogni e tema natale sarebbe possibile, secondo gli organizzatori, «sapere a che punto siamo oggi e come applicare al meglio le nostre strutture biologiche, integrando fra loro questi due strumenti sarà possibile progredire ulteriormente nella nostra evoluzione personale». Oltre a Badard, interverranno Maria Grazia Masotti e Wainer Guagnano, specialisti in Astrologia evolutiva. Per informazioni e contatti: astreara@yahoo.it, cell. 3397027486.



Pubblicato il: 12 marzo 2011 (leggilanotizia.it © Riproduzione vietata)
▾ Commenti (0)

Inserisci un tuo commento
Per commentare gli articoli devi essere registrato a Leggi la Notizia. Se non lo sei registrati.

Nickname: Password:      [Password dimenticata?]
(Per usufruire del servizio è necessario avere i cookie abilitati)
Meteo fra Bologna e il mare
Redazione - Editore Xaiel srl - Via Rio Palazzi, 37 - 40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it - P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl. Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.
Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011.