Giovedì 2 ottobre 2014
 
 
Pagina corrente: Home Page - Cultura & Spettacoli - Lugo Vintage, un week end molto particolare
Notizie Locali
Imola Castel San Pietro Faenza Bologna Ravenna Circondario Imolese Bassa Romagna Appennino Faentino Riviera Romagnola Imola
Lugo Vintage, un week end molto particolare
Lugo Vintage, un week end molto particolare

Lugo (Ra). Tutto è pronto per un fine settimana molto intenso: arriva la seconda edizione di LugoVintage. Grazie all’associazione AnimaLugo, la manifestazione più originale della città va alla verifica sul campo.

Stefano Mirri, uno dei soci di AnimaLugo, è molto soddisfatto dei risultati dello scorso anno e considera assolutamente vincente la formula messa in campo: “Siamo la dimostrazione che quando esistono progetti validi, non è poi così difficile coordinare l’attività dei commercianti, delle associazioni e dell’Amministrazione che in questa occasione è stata di grande supporto.

A Lugo abbiamo la presenza di tre figure di spessore nazionale, Angelo Caroli, Attilio Mazzini e Filippo Biancoli: i primi due hanno straordinarie collezioni di vestiti che coprono quasii 50 anni di storia (e non a caso sono un punto di riferimento sia per gli stilisti che per i registi cinematografici), il terzo è una star nel campo della moda crata utilizzando materiale da riciclo”

E quindi vi siete detti..

“Che era giusto sfruttare al meglio questa occasione. Lo abbiamo fatto per la prima volta lo scorso anno e i fatti ci hanno dato ragione: grande successo di pubblico.”

 Il programma prenderà il via venerdì 26 aprile alle ore 15 con l’apertura di due mostre che avranno come protagonisti alcuni prestigiosi accessori di abbigliamento. La Sala Baracca della Rocca Estense ospiterà un’esposizione, a cura di A.n.g.e.l.o. Vintage Palace, dedicata ai Carré Hermés, esclusivi foulard creati dall’omonima Maison ed indossati da dive come Greta Garbo, Audrey Hepburn e Grace Kelly. Lo spazio AnimaLugo presso il Palazzo ex Comi (Piazza Baracca, angolo tra via della Libertà e Largo Relencini) prenderà invece vita con un allestimento a cura di Filippo Biancoli (Silent People), che offrirà un vero e proprio percorso nella storia della borsa con oltre un centinaio di pezzi in esposizione.

La giornata di sabato 27 metterà invece al centro il rapporto tra moda e cinema, con un convegno aperto a tutti, in programma alle ore 17 in Sala Estense: Angelo Caroli incontrerà Enza Negroni, regista del cult-movie “Jack Frusciante è uscito dal gruppo” per una chiacchierata intervallata da spezzoni del film, noto anche per l’accuratezza dei suoi costumi, provenienti proprio dall’Archivio A.n.g.e.l.o.

In serata presso il Teatro Rossini avrà luogo invece uno spettacolo, a cura degli studenti dell’Istituto “Saffi-Alberti” di Forlì (corso Sistema Moda), che va a concludere un progetto di ricerca sul periodo tra le due Guerre mondiali ed il riuso di materiali o indumenti per la realizzazione di capi di abbigliamento ed accessori, avviato proprio in occasione della scorsa edizione di “Lugo Vintage” e svolto in collaborazione con Archivi di Ricerca Mazzini e Maglificio Macdonald. Tanti i momenti di animazione, a partire da quello proposto dai lughesi InFesta, che nei pomeriggi di sabato e domenica in Largo Baruzzi si esibiranno in un omaggio agli anni del cabaret e dell’avanspettacolo; ma anche musica, con le selezioni e la finale del primo concorso musicale a tema vintage, “A ritmo coi tempi”, e concerti nei locali del circuito AnimaLugo.

Torna anche “Vintage per un giorno”, la periodica mostra-mercato di oggetti ed accessori che per l’occasione raddoppia, riunendo per due giorni (sabato e domenica dalle ore 9 alle 19) oltre un centinaio di espositori sotto le logge del Pavaglione (per info: 331/7866497 o vintageperungiorno@gmail.com).

Lugo cambierà volto grazie ai negozi ed attività associati al Consorzio, i quali riempiranno i propri locali e vetrine con allestimenti a tema che potranno essere votati su Facebook (www.facebook.com/AnimaLugo) premiando così l’esercente più fantasioso, mentre bar, enoteche, gelaterie e pasticcerie proporranno iniziative di vario tipo nell’arco dei tre giorni, tra aperitivi, musica e happy hour. Nei ristoranti e trattorie della città si potranno trovare menù a prezzi agevolati, e per chi viene da fuori ci sarà anche la possibilità di soggiornare negli hotel associati usufruendo di un pacchetto soggiorno (pernottamento e prima colazione) di estrema convenienza.

Sempre nelle giornate dell’iniziativa, nei negozi AnimaLugo sarà possibile anche acquistare l’esclusiva Lugo Vintage Bag, creata appositamente per questo evento da Archivi di Ricerca Mazzini. La pratica borsa si potrà trovare anche sabato 27 aprile al Teatro Rossini in occasione dello spettacolo serale.

 

Per informazioni ed aggiornamenti sul programma delle iniziative: www.animalugo.it

 

 


Allegati
lugo vintage il programma
Dimensione file: 1470 kB [Nuova Finestra]

Pubblicato il: 25 aprile 2013 (leggilanotizia.it © Riproduzione vietata)
▾ Commenti (0)

Inserisci un tuo commento
Per commentare gli articoli devi essere registrato a Leggi la Notizia. Se non lo sei registrati.

Nickname: Password:      [Password dimenticata?]
(Per usufruire del servizio è necessario avere i cookie abilitati)
Meteo fra Bologna e il mare
Redazione - Editore Xaiel srl - Via Rio Palazzi, 37 - 40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it - P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl. Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.
Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011.