Cambiavento

“I ragazzi del Salvemini”

Pubblicata il 29 novembre 2017

Vai alla sezione Memoria »

“I ragazzi del Salvemini”
Bologna. Il documentario “I ragazzi del Salvemini” di Giuliano Bugani e Emilio Guizzetti (Bacchilega Editore) verrà presentato lunedì 4 dicembre, ore 20.30, alla biblioteca Natalia Ginzburg di Biologna (via Genova 10). Sarà presente il regista Giuliano Bugani.

Selezione finalista e terzo premio al concorso internazionale Visionaria 2007, finalista al concorso Cortopotere 2007, il Dvd ripropone la storia della strage del 6 dicembre 1990 nella succursale dell'Istituto “Gaetano Salvemini” di Casalecchio di Reno, Bologna, dove un aereo militare MB 326, precipitò, dopo l'abbandono in volo, del pilota, uccidendo 12 ragazzi di quindici anni e lasciando oltre 80 feriti, molti dei quali in modo permanente. Un documentario che ricostruisce quella drammatica mattina, attraverso la testimonianza inedita dei familiari delle vittime, interventi degli avvocati delle parti in causa, di uno dei vigili del fuoco che prestò i primissimi soccorsi, del primo giornalista intervenuto sul posto, del sindaco dell'epoca che fu tra i primi amministratori locali a organizzare i soccorsi, testimonianze dei sopravvissuti della Classe 2ª A, testimonianze di studenti dell'Istituto che accorsero sul posto immediatamente dopo l'impatto dell'aereo.

Inoltre, l'inedita testimonianza giudiziaria, nella quale si evidenzia l'assenza dei responsabili di volo nella Torre di controllo di Villafranca di Verona, aeroporto militare dal quale decollò l'aereo MB 326 e la denuncia della mancata considerazione di un atterraggio di fortuna a Ferrara o direttamente in mare Adriatico in seguito al guasto tecnico, con la conseguente decisione di continuare invece la folle corsa verso Bologna. Va ricordato che la strage del Salvemini avviene in concomitanza con la prima guerra del Golfo, proprio nei giorni in cui il Governo Andreotti deve votare la partecipazione militare a fianco della Nato. Intervento vietato dalla stessa Costituzione italiana. Un filmato sconvolgente che ripropone anche tratti della vicenda giudiziaria che vide la sentenza di Primo grado condannare il pilota Bruno Viviani, il comandante Roberto Corsini e il colonnello Eugenio Brega, a due anni e sei mesi di reclusione. Condanna che venne ribaltata in Appello e in Cassazione, assolvendo gli imputati “perché il fatto non costituisce reato”.

A 27 anni di distanza, questo Dvd, ad opera del giornalista e regista Giuliano Bugani e del regista Emilio Guizzetti, dell'aiuto regista Rossella Caterina Lippi, e con il back stage fotografico del fotografo Massimiliano Valentini, non solo ricostruisce quella tragica mattina del dicembre 1990, ma riapre il dibattito sulla legge, mai approvata, né dai governi di centrosinistra, né dai governi di centrodestra, sul sorvolo di velivoli militari sui centri abitati. Musiche inedite del gruppo Altera di Genova, autori con Sony Music, e i musicisti bolognesi Gianfranco Degli Esposti e Federico Bologna. La narrazione della vicenda è stata affidata all'attore Francesco Lanza, con un passato teatrale con Leo De Berardinis, i monologhi scritti da Giuliano Bugani, sono recitati dall'attrice Federica Tabori.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl