Cambiavento

Auto usate: quali sono i colori di successo?

Pubblicata il 1 dicembre 2017

Vai alla sezione Turismo & Motori »

Auto usate: quali sono i colori di successo?
Nella scelta di un'auto uno dei fattori principali presi in considerazione dagli automobilisti è il colore della carrozzeria, elemento estetico più visibile e caratterizzante. Non è solo questione di gusti personali, la decisione sul colore dell'auto si basa spesso sull'impressione che vogliamo fare con la nostra auto e sull'eventuale facilità con cui potremmo rivenderla. Acquistare un'auto gialla, marrone o viola potrebbe rispondere ai nostri gusti personali e farci felici durante gli anni in cui guidiamo la nostra amata auto. Ma cosa succede quando arriva il momento di venderla? Se il colore è troppo particolare potrebbe essere difficile concludere la vendita e l'unica soluzione percorribile sarà la rottamazione auto.

Per evitare di ritrovarsi in una situazione del genere è meglio sapere quali sono i colori auto più di successo. Lo svela la ricerca condotta da Noicompriamoauto.it e basata sulle 700.000 vetture usate valutate dall'azienda negli ultimi tre anni. L'indagine prende in considerazione il colore della carrozzeria di tutte le auto in riferimento al loro anno di immatricolazione, per scoprire come sono cambiati i gusti degli automobilisti in passato e capire quali saranno le tendenze dei prossimi anni. Alcuni colori più tradizionali, come nero e grigio, confermano le aspettative e coprono le prime posizione attraverso vari decenni; altri colori più “particolari” entrano invece inaspettatamente in classifica durante alcuni anni.

Guardando i dati più da vicino si vede come negli anni '80 i quattro colori di carrozzeria più di tendenza sono stati il grigio (23,73% di tutte le auto valutate), seguito subito dopo dal bianco (22,14%), dal rosso (13,36%) e dal blu (12,30%). Gli anni '90 hanno portato cambiamento: perdono posizione il bianco e il rosso e prende il sopravvento il blu, che sale in prima posizione aggiudicandosi il 23,47%, seguito dal grigio con il 22,95% e dal grigio metalizzato, al terzo posto con il 15,83%. Con l'arrivo del nuovo millennio, sempre meno auto vengono comprate con il freddo blu in favore di colori più neutri: al primo posto troviamo il grigio con ben il 33,74%, seguito dal nero (23,64%) e dal grigio metalizzato (15,55%).

E oggi? Gli italiani continuano a preferire i colori discreti: a dominare è il nero con il 24,30%, seguito subito dal grigio (23,04%) e dal grigio metalizzato (17,75%). Negli ultimi anni però un colore tra i più favoriti negli anni '80 sta risalendo la classifica: il bianco. Questo colore è amato perchè risalta le linee dell'automobile, rende i graffi della carrozzeria meno visibili e consente di ridurre l'uso del climatizzatore nei periodi più caldi dell'anno. Chi vende un'auto usata di questo colore può contare su un grande successo tra i compratori, ma come tutte le mode non è forse destinata anche questa a cambiare?

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl