Cambiavento

Arrestata alle Poste una 52enne specializzata in frodi con documenti falsi

Pubblicata il 5 dicembre 2017

Vai alla sezione Cronaca »

Arrestata alle Poste una 52enne specializzata in frodi con documenti falsi
Imola. Un esempio di collaborazione fra cittadini e forze dell'ordine. Il 4 dicembre, nel pomeriggio, un'impiegata dell'ufficio postale di via Orsini ha chiamato i carabinieri dicendo che era entrata una persona sospetta, la cui descrizione corrispondeva a quella diramata dalla sua società (le Poste per l'appunto), in merito a una donna specializzata in frodi bancarie che aveva già colpito l'Italia settentrionale, soprattutto Venezia e Udine.

All'arrivo dei militari, la persona sospetta è stata identificata nella cinquantaduenne napoletana, ma i documenti di riconoscimento che aveva in mano corrispondevano a un'altra donna, una napoletana di cinquantacinque anni. I carabinieri hanno rilevato che i documenti erano stati contraffatti, anche se la contraffazione era stata eseguita con maestria. I carabinieri hanno quindi arrestato la cinquantaduenne napoletana per false dichiarazioni sull'identità o su qualità personali proprie o di altri, possesso e fabbricazione di documenti d'identificazione falsi e tentata truffa.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl