Cambiavento

La giunta Tinti restituisce la Tari pagata nel 2016 a 221 famiglie con problemi

Pubblicata il 6 dicembre 2017

Vai alla sezione Politica »

La giunta Tinti restituisce la Tari pagata nel 2016 a 221 famiglie in difficoltà
Castel San Pietro (Bo). Come era avvenuto nel 2016, anche quest'anno torna nelle tasche dei cittadini in difficoltà la tassa sui rifiuti pagata l'anno precedente, attuando concretamente l'impegno della riduzione dell'impatto fiscale dei cittadini, scaturito dall'accordo tra l'Amministrazione comunale e i sindacati. Positivo il commento del sindaco Fausto Tinti: "L'attenzione di questa Amministrazione è quella di cercare di tutelare il più possibile la fasce deboli. Credo comunque che sia un dovere di ogni sindaco avere a cuore i problemi dei propri cittadini soprattutto quando vivono momenti di difficoltà".

Soddisfazione è stata espressa dall'assessore al bilancio Anna Rita Muzzarelli "per aver raggiunto per il secondo anno l'obiettivo di riduzione del carico fiscale dei cittadini economicamente più disagiati. Riuscire a restituire 55mila euro - aggiungendo 15mila rispetto a quanto inizialmente previsto, grazie ai soldi recuperati dalla lotta all'evasione fiscale - è sicuramente un risultato importante di cui essere fieri".
Nella sostanza sono 221 le famiglie castellane che riceveranno dal Comune a fine dicembre il rimborso dell'intera Tari pagata del 2016. Una media di 250 euro a famiglia, che verranno restituiti per ridurre il carico fiscale dei cittadini meno abbienti. Delle 221 famiglie sono infatti quasi l'80% ad avere un Isee  inferiore a 10mila euro.

I contributi sono stati assegnati con il bando chiuso i primi di novembre che metteva a disposizione un fondo di 40mila euro, elevato dall'Amministrazione a 55mila per permettere la restituzione del 100% della Tari pagata dai cittadini, utilizzando le risorse recuperate dagli accertamenti fiscali e dal contributo all'evasione erariale.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl