Eventi pubblici all'aperto: "Direttive ministeriali penalizzanti"

Pubblicata il 20 giugno 2018

Vai alla sezione Cronaca »

Gentile direttore,
Le scrivo per mettere in evidenza un aspetto di grande preoccupazione, che vale la pena rimarcare per quanto riguarda l'organizzazione di eventi pubblici all'aperto. Si tratta delle direttive ministeriali sulla sicurezza e la prevenzione degli atti terroristici.
La politica nazionale, a seguito degli attentati avvenuti in Europa, ha rassicurato tutti dicendo che l'Italia “non avrebbe cambiato le proprie abitudini”. Contrariamente all'annuncio sono state diramate nuove direttive che, di fatto, appesantiscono notevolmente gli adempimenti e le spese di chi (pubblico o privato) vuole organizzare eventi pubblici.
Alcune richieste sembrano mirate ad addossare la responsabilità all'ultima ruota del carro, come troppo spesso accade. Oltretutto si tratta di adempimenti e normative interpretabili, poco chiare, dall'applicazione difficoltosa anche per gli esperti del settore. In molti comuni si sta smettendo di organizzare le feste di paese e, addirittura, le feste scolastiche.
Il Comune di Dozza sta facendo il possibile perché questo non avvenga, in un'ottica di piena collaborazione con gli organizzatori dei vari eventi e le forze dell'ordine. Auspichiamo che il quadro normativo possa cambiare al più presto perché a rimetterci, in questo modo, non sono i terroristi ma i cittadini, i volontari e le comunità. Queste ultime, infatti, vedono un potenziale impoverimento dell'offerta ricreativa, sociale, turistico-culturale.

(Luca Albertazzi - Sindaco di Dozza)

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy