Fabio Ragazzini, Cna Imola, eletto presidente del consorzio LegnoLegno

Pubblicata il 31 luglio 2018

Vai alla sezione Economia e Lavoro »




Imola. Fabio Ragazzini, portavoce regionale Cna Emilia Romagna per il settore Legno, che il 12 giugno ha firmato il rinnovo del contratto regionale del settore legno che era fermo dal 2007, e titolare dell'impresa M.E. srl di Imola, che ha sede in via Marabini 10 ad Imola, associata alla Cna Imola, è stato eletto presidente del consorzio Legno Legno.

LegnoLegno è un consorzio nazionale di servizi per la valorizzazione delle attività imprenditoriali del settore serramenti e raggruppa attualmente circa 1.000 soci tra aziende artigiane e piccolo industriali del settore legno e arredamento. È presente nel territorio nazionale dal 1987.

M.E. srl nata nel 1999 e che opera nell'area tra Bologna e Ravenna con oltre 10 dipendenti, si occupa della progettazione di serramenti e infissi in ogni materiale, dai sistemi oscuranti, finestre, porte o inferriate ideate per offrire soluzioni pratiche e funzionali per la residenza o l'impresa, all'interno dell'azienda esegue la costruzione artigianale di ogni prodotto, con l'ausilio di macchinari tecnologicamente avanzati.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy