Parte la Consulta per l'ambiente e gli animali che chiede ascolto all'Amministrazione

Pubblicata il 1 ottobre 2018

Vai alla sezione Politica »

Parte la Consulta per l
Imola. Nasce la Consulta per l'ambiente e gli animali a cominciare dalla sua prima riunione fissata per martedì 2 ottobre, nella saletta delle associazioni al V piano di piazza Gramsci 21. Lo comunicano il Comitato Acqua Pubblica Imola, Comitato Autodromo, Comitato “Vediamoci Chiaro”, Coordinamento imolese Salviamo il Paesaggio, Gas Imola, Legambiente ImolaMedicina, Panda Imola che chiedono "alla politica, nell'ambito dei suoi poteri applicativi della legge e dei regolamenti, compresi quelli a livello comunale, il compito di riconoscerne un ruolo importante di partecipazione e di dialogo con una parte importante della città sensibile a temi specifici".

Quali temi? Ovviamente fra i più importanti quelli contro l'ampliamento della discarica di rifiuti di via Pediano. Secondo le associazioni che hanno costituito la Consulta "è cambiata l'amministrazione e, a leggere i programmi, sembra che la partecipazione dei cittadini debba diventare un fattore importante di inclusione. A Imola, per decenni, le associazioni ambientaliste, con il loro compito di stimolo alle politiche virtuose delle pubbliche amministrazioni, sono state considerate esclusivamente un fastidio.
I problemi lasciati nella città da questi decenni di politica autoreferenziale sono sotto gli occhi di tutta la collettività, a considerare anche il recente esito elettorale. Ritenendo che sia necessario unire le forze e convergere nel più breve tempo possibile verso un modello di comunità più sostenibile (nel senso della Commissione Brundtland 1987) che possa superare gli effetti nefasti del modello socio-economico sinora perseguito, alcune associazioni e comitati hanno deciso di autoconvocarsi e di costituire un tavolo di lavoro permanente, attivo sulle tematiche della tutela dell'ambiente, dello sviluppo sostenibile, della tutela degli animali".

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy