Sportello Antisfratto: "Alloggi di via Giovanni X destinati al Ministero della Giustizia"

Pubblicata il 15 ottobre 2018

Vai alla sezione Politica »

Sportello Antisfratto: "Alloggi di via Giovanni X destinati al Ministero della Giustizia"
Imola. Lo sportello Antisfratto, che ha sempre difeso le famiglie più sfortunate nelle case Erp dalle quali vengono spesso mandati via, mette sul piatto degli alloggi popolari alcuni importanti argomenti che non è riuscito a esprimere il 15 ottobre nell'incontro con l'assessora Ina Dhimgjini. Quest'ultima, che aveva un altro impegno istituzionale, è rimasta per pochi minuti alla riunione.

"Sono rimaste inascoltate quindi le voci degli 89 inquilini Erp firmatari di un appello promosso per chiedere il contenimento degli aumenti degli affitti nelle case popolari e maggiori investimenti per la
loro gestione - sottolineano coloro che animano lo Sportello Antisfratto -. Come sono rimaste inascoltate le nostre proposte riguardanti i 31 alloggi ancora vuoti in via Giovanni X ad oltre 5 anni dalla loro
inaugurazione. Siamo addirittura venuti a sapere, durante un colloquio con dei dirigenti dell'Asp, che tali alloggi, inutilizzati per anni, non saranno più destinati per risolvere le problematiche abitative di chi fatica a trovare una casa, perché Acer ha preferito stipulare un accordo con il Ministero della Giustizia per utilizzarli come abitazioni dei relativi funzionari. Provvederemo a breve a far sentire la nostra voce a tutta la città".

Per quanto riguarda le case di emergenza, lo Sportello Antisfratto segnala che spesso ci si trova in un vuoto normativo. E' il caso di Anna che vive con i figli in una casa popolare dal 2014 con un contratto scaduto continuando a pagare l'affitto. Per di più questo genere di alloggi, come in tal caso, è in luoghi  isolati come la frazione di Giardino dove non passano mezzi pubblici e la loro situazione economica non gli permette di avere mezzi privati. Quindi hanno continui problemi a raggiungere il loro posto di lavoro.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy