"Strade Future", un comitato "Pro bretella"... in fretta

Pubblicata il 14 dicembre 2018

Vai alla sezione Cronaca »

Ultimo nato: Comitato Strade Future
Imola. Sulla richiesta del completamento della bretella nasce un nuovo comitato che si è presentato alla città giovedì 13 dicembre.
Il gruppo di cittadini che si riconosce nel Comitato "Strade future - Pro bretella" pone una forte attenzione alle opere per la viabilità cittadina, in particolare verso quei progetti "già previsti e finanziati".
In primo piano, appunto,  la "bretella", l'asse viario che dalla rotonda di via Di Vittorio oggi si va ad interrompere all'altezza di via Respighi - via Salvo D'Acquisto, in zona Pedagna.

Nella presentazione viene evidenziato il pericolo di perdere i finanziamenti già stanziati nel tempo, quindi la necessità di procedere con il progetto originario che prevedeva lo sviluppo in galleria, piuttosto che una revisione del progetto (da asse completamente interrato - alla stregua della galleria che precede l'attuale brusca interruzione - a tracciato di superficie parzialmente interrato) che, secondo il comitato, avrebbe maggiore impatto ambientale (praticamente un raddoppio dell'attuale "Montanara") e porterebbe all'inevitabile isolamento della chiesa di San Francesco (cosa che sta particolarmente a cuore agli aderenti al comitato).
Anche se un progetto alternativo avrebbe un minore costo di realizzazione di circa 6.000.000 di €, che, nell'attuale situazione economica locale e non solo, non rappresentano un particolare trascurabile.

Altri lavori sottolineati dal neonato comitato la riqualificazione del traffico da via Amendola a via Punta, lo studio di fattibilità per il nuovo ponte sul Santerno, adeguamento e messa in sicurezza del tratto stradale di via Lasie, tra via Selice e via Lughese con una nuova rotatoria, due nuove rotatorie tra via Lughese e via Sa Prospero e via Emilia e via Zello, completamento della pista ciclo pedonale di via Pisacane.

Nelle intenzione del novello comitato vi sono contatti con altre organizzazioni cittadine finalizzati a sollecitare l'operato della giunta comunale, non esitando a raffigurare l'attuale situazione come "inaccettabile": molte, forse troppe, le sistemazioni di strade, rotonde e nuovi itinerari che necessitano di interventi urgenti.

Rappresentanti del Comitato Strade Future saranno presto presenti nelle vie del centro cittadino in "banchetti", finalizzati ad illustrare ai cittadini le linee di attenzione dello stesso comitato a partire dal 16 dicembre (via Emilia 121 dalle 14.30 alle 17). Successivamente il 22 dicembre (via Emilia 121 dalle 9 alle 13), il 29 dicembre (via Emilia 186 dalle 9 alle 13), 5 gennaio (via Emilia 210 dalle 9 alle 13).

Ulteriori informazioni sul profilo Facebook: Comitato Strade Future - Pro bretella - https://stradefuture.wixsite.com/bretella - stradefuture@gmail.com.


(Mauro Magnani)

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.Iva 02226881205
Codice Destinatario: M5UXCR1


© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy