Cambiavento

Furti, Confartigianato solidale con le aziende

Pubblicata il 4 febbraio 2015

Vai alla sezione Economia e Lavoro »

Imola. La sequenza di furti messi a segno nelle aziende, ultimi dei quali all'Ava Clima di Castel San Pietro e alla Esso di via Selice, sta sollevando anche le reazioni del mondo imprenditoriale. Confartigianato Assimprese Bologna Metropolitana, alla quale l'azienda castellana è associata, ha pubblicato un post di solidarietà sulla pagina Facebook, approfittandone per lanciare una sollecitazione alle istiuzioni: "Spesso parliamo di competitività dei territori riferendoci alla burocrazia che soffoca le imprese, al regime fiscale avverso, alle leggi che limitano gli investimenti anziché promuoverli. Non avremmo voluto aggiungere a queste voci anche il tema della sicurezza che, invece, è diventato ormai un'emergenza anche nei territori imolese e bolognese". La confartigianato chiede alle istituzioni "di mettere in campo con urgenza misure adeguate di controllo del territorio, coinvolgendo sia le Forze dell'Ordine, sia le associazioni di volontariato con criteri e coordinamenti precisi che garantiscano il rispetto delle regole e delle persone. Serve una partecipazione collettiva e solidale a difesa della comunità e del convivere civile".

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl