Cambiavento

Citta' Metropolitana, Confartigianato sul chi va là

Pubblicata il 19 febbraio 2015

Vai alla sezione Economia e Lavoro »

Città Metropolitana, La Confartigianato Assimprese sul chi va là
Bologna. Non piacciono a Confartigianato Assimprese Bologna Metropolitana le voci di un possibile commissariamento del nuovo ente che deve prendere il posto della Provincia. E' stato lo stesso assessore metropolitano al Biilancio, Marco Monesi, a dire "siamo messi male", riferendosi alla mancanza di fondi e alle incertezze normative. Di commissariamento non se parla, ufficialmente, ma l'ipoesi è più che plausibile, se, come dice il sindaco di Bologna, Merola, il Governo non allenterà il patto di stabilità sbloccando i fondi necessari al funzionamento della complessa macchina metropolitana. Questi tentennamenti e, ancor più le fosche ipotesi di commisariamento non vanno giù ad Amilcare Renzi, il leader imolese della Confartigianato Metropolitana, che interviene a tarda serata con una nota secca ma chiara: "Non possiamo permetterci  - dice Renzi - di fermare la grande opportunità della Città Metropolitana. Governo e Regione intervengano per dare a questa nuova istituzione un quadro normativo e finanziario certo, che consenta una programmazione. La città di Bologna, con il suo sistema economico e culturale e per la sua importanza logistica deve essere il cuore del rilancio di tutto il territorio provinciale. Dobbiamo accelerare, non rallentare."

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl