Imola. In occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia i musei civici del Comune, con il fondamentale contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, hanno realizzato una mostra ed un ciclo di incontri dal titolo “Un bersagliere imolese per l’Unità d’Italia”.
Vengono infatti valorizzati un gruppo di cimeli del museo del Risorgimento appartenuti al bersagliere Domenico Cornazzani (1836-1911), materiali che danno conto della partecipazione di un nostro cittadino al percorso per l’indipendenza nazionale. Si è scelto di illustrare il percorso di vita di un imolese – volontario bersagliere a ventitre anni nella II Guerra d’indipendenza, combattente nella III Guerra d’indipendenza, attivo nelle campagne nel Sud Italia post riunificazione- che ha contribuito a creare la storia del paese e le cui scelte personali si sono strettamente intrecciate con il percorso di creazione e crescita dell’unità nazionale.
In mostra sarà presentata la sua divisa, le decorazioni, i documenti e tre fotografie che lo ritraggono in  momenti diversi della sua vita militare. La biografia sarà arricchita da una linea del tempo  che permetterà di stabilire un ponte tra la storia personale di Cornazzani e la Storia risorgimentale, visualizzandone l’intreccio. Attraverso una scelta di immagini storiche provenienti da un’importante collezione privata, ricostruiremo anche i mutamenti della divisa dei bersaglieri tra 1836 e 1880. All’interno della mostra una postazione video manderà a ciclo continuo le immagini dei cimeli del Museo del Risorgimento fotografati durante la campagna di inventario svolta tra il 2001 e il 2005. A compimento dell’iniziativa sono state organizzate due conversazioni destinate al pubblico adulto e tre laboratori didattici per i più piccoli.

Gli appuntamenti
– sabato 26 marzo, ore 16.30, nei giardini di San Domenico concerto con la Filarmonica imolese e alle ore 17 inaugurazione e visita guidata alla mostra;
– domenica 27 marzo, ore 17, conversazione e visita guidata “Biografia di un bersagliere imolese”;
– domenica 27 marzo, ore 16, “Unità di taglia: teatro in divisa”, laboratorio per ragazzi;
– sabato 2 aprile, ore 17, conversazione e visita guidata  “Il fascino della divisa: l’uniforme militare tra rappresentazione e funzionalità”;
– domenica 3 aprile, ore 16, “Fogli volanti: non solo canti”,  laboratorio per ragazzi
– sabato 9 aprile, ore 16, “L’altra faccia della medaglia: medaglie per tutti”, laboratorio per ragazzi.
Orari di visita: sabato 15-19 / domenica 10-13/ 15-19,