PROGRAMA DELLE INIZIATIVE

Dedicheremo al tema del 100° anniversario della Federazione Circondariale Imolese una serie di appuntamenti ed attività che si svolgeranno già da questo mede di aprile e fino a fine anno. Quello a cui puntiamo con questi appuntamenti, è tentare di analizzare il ruolo di Legacoop e delle singole cooperative quali soggetti promotori nei decenni e nelle varie fasi storiche e politiche che si sono succedute, dello sviluppo economico e sociale della nostra comunità. Pensiamo inoltre di utilizzare queste occasioni per costruire e condividere una riflessione sul futuro economico e sociale delle cooperative, dell’associazione, della comunità e del Paese, unendo il passato al presente ed al futuro. Certi dell’importanza dell’evento non solo per il territorio ma più in generale per l’Associazione e per il Paese, in quanto espressione della necessità di associazionismo su valori e diritti quali unitarietà, democrazia, mutualità, solidarietà, in un momento storico in cui anche a  livello politico uomini illustri, come Andrea Costa, se ne fecero portavoce e promotori, in data 28 giugno 2010 abbiamo ritenuto di inoltrare alla segreteria della Presidenza della Repubblica una segnalazione della ricorrenza ricevendo così ad inizio marzo 2011 una targa con cui il Presidente della Repubblica ci omaggia di un Suo riconoscimento per le celebrazioni del centenario della costituzione della Federazione Circondariale Imolese delle Cooperative di Produzione e Lavoro.
Dopo essere quindi stati fortemente impegnati, in questi primi mesi del 2011, nella preparazione, organizzazione e svolgimento del Congresso (nazionale, regionale e locale), oggi finalmente possiamo cominciare a presentare le iniziative organizzate per la celebrazione del centenario di Legacoop Imola calendarizzate con una concentrazione maggiore di appuntamenti nei mesi di aprile-maggiogiugno 2011.

• Il 19 Aprile alle ore 17,30 si terrà presso Palazzo Macchirelli – Dal Pozzo, sede di Legacoop Imola, in Via Emilia N. 25, l’inaugurazione della mostra fotografica, documentale e di piccoli oggetti, attrezzi e macchine da lavoro che rimarrà allestita e visitabile per tutto il 2011 onde consentire anche, in orari d’ufficio di Legacoop Imola e previo appuntamento, visite guidate a scolaresche e gruppi. La mostra a cura del Prof. Quinto Casadio e della Dott.ssa Paola Andalò è stata allestita con la collaborazione dello studio grafico Cardo Riccardo e grazie alla messa a disposizione e sistemazione dei locali del Consorzio Asscooper Soc. Coop.a r.l., proprietario  dell’immobile.

• A corredo della mostra è stato realizzato un catalogo, sempre a cura del Professor Quinto Casadio e della Dott. ssa Paola Andalò, riproducente foto e documenti esposti, che verrà omaggiato agli invitati all’inaugurazione.

• Il 13 Maggio, presso la sala Assemblee “ Sandro Pertini” della Cooperativa 3 Elle, si terrà la Premiazione per il progetto Experiment X con definizione della meta del viaggio premio per i vincitori che potrebbe portarli a visitare un’altro modello di distretto cooperativo onde verificarne le diverse radici e le modalità di sviluppo.

• Il 21 maggio 2011 c/o il Ridotto del Teatro Comunale grazie alla collaborazione col Comune di Imola, si terrà un convegno celebrativo per ricordare che “Sulla base dello Statuto approvato dall’Assemblea dei Cooperatori Imolesi, il 21 maggio 1911 alle ore 14,30 prese avvio la riunione che portò alla costituzione ufficiale della Federazione Circondariale delle Cooperative Imolesi”.

• È quindi in fase di realizzazione un video che oltre a riprendere parte dei documenti, delle foto e degli oggetti ritrovati e censiti a seguito delle ricerche effettuate, commenta e rilegge, attraverso una ricostruzione storica ed una serie di interviste a personaggi e cooperatori di ieri e di oggi, le evoluzioni storicopolitiche ed i principali avvenimenti accaduti in questi cent’anni. Il video, della durata di circa 50 minuti, sarà proiettato in occasione del convegno del 21 maggio e potrà essere visionato, in una sala dedicata, alla “mostra fotografica-documentaria” sopra menzionata oltrechè omaggiato a tutti i partecipanti al convegno del 21 Maggio.

• Si sta poi già lavorando, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Imola, per l’organizzazione di un concerto-spettacolo da dedicarsi alla cittadinanza e da tenersi  indicativamente nel mese di Giugno.

• A fine 2010 si è poi provveduto a pubblicare un bando di concorso per le scuole Secondarie di Primo Grado denominato “Wikicoop”, cui hanno aderito diversi Istituti Comprensivi del Circondario Imolese, con il quale si vuole premiare ricerche sul mondo della cooperazione Imolese. Ispirato a Wikipedia, famosa enciclopedia di internet a contributi aperti che tutti gli studenti conoscono e usano per fare ricerche, è un concorso che mira a far cimentare i ragazzi di 12 – 13 anni nella stesura ed elaborazione di una ricerca (scritta, fotografica, audiovisiva, od altra forma scelta dall’Istituto) su storie di cooperative del Circondario Imolese, sulla nostra Associazione, su palazzi e/o persone, legate alla cooperazione, che hanno avuto un ruolo particolarmente significativo per la città, attraverso le quali ripercorrere la nostra storia, le nostre radici. Abbiamo poi messo a disposizione persone e materiale onde fornire anche un piccolo supporto metodologico. Una sintesi delle ricerche realizzate verrà poi pubblicata e distribuita gratuitamente alle scuole nell’ambito dell’Evento di Premiazione da tenersi verso la fine dell’anno e la cui organizzazione è però ancora da definirsi nel dettaglio.

• Ricorrendo in questo anno anche il 125° di Legacoop Nazionale di concerto con la stessa si sta anche organizzando, per una delegazione ristretta ma rappresentativa dei Cooperatori Imolesi, un incontro con il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, la cui data è però ancora da definirsi.

• A Dicembre 2011 verrà presentato anche il “1° Rapporto di Sostenibilità della cooperazione aderente a Legacoop Imola” (naturale evoluzione del Rapporto sociale già giunto alla sua VIII Edizione) nell’ambito di un evento in cui delineare le prospettive e il ruolo futuro del Movimento cooperativo per continuare a contribuire, di concerto alle Istituzioni pubbliche, allo sviluppo economico e sociale della nostra Comunità.

• Durante tutto il corso dell’anno poi Legacoop Imola, grazie al supporto delle proprie aderenti attuerà interventi di solidarietà per la Comunità quali ad esempio: (a) donazione alla Croce Rossa Italiana di Imola, di una ambulanza attrezzata per il servizio di emergenza 118, con riportato il logo del 100° di Legacoop Imola; (b) intervento a sostegno del progetto di cooperazione internazionale “REDESOL: cooperative di riciclaggio Belo Horizonte – Brasile”. Si tratta di un progetto per consolidare, anche con attività di formazione volta all’inserimento lavorativo, lo sviluppo di una rete di 10 cooperative con oltre 200 soci lavoratori, in maggioranza giovani donne. Il progetto è sostenuto anche, fin dal 2007, da ISCOS Emilia Romagna e Cisl Imola.