Imola. “1… 2… 3… porta scambia riusa – Baratto per tutti!” è la singolare iniziativa messa in campo dal locale Gas (Gruppo di acquisto solidale), con il patrocinio del Comune di Imola. L’appuntamento è per sabato 16 aprile 2011, dalle ore 10 alle ore 18, presso la Galleria del Centro cittadino in centro storico.
Il gruppo imolese, sensibile ai temi del riuso e riciclo, si sta impegnando in iniziative attive e di sensibilizzazione.
Si parte con un’iniziativa già sperimentata con successo: il baratto. Tutti possono portare oggetti in buono stato – in modo che possano essere ancora funzionali per altri – e sceglierne altri per dargli nuova vita e utilità.
Come funziona? Non verranno distinti gli oggetti per valore ma semplicemente per ogni pezzo portato, verrà consegnato un buono utile per poter scegliere un pezzo tra tutti quelli disponibili. Più saranno le persone coinvolte più ampia sarà la scelta, con sicura soddisfazione di tutti. Sarà un ottimo modo, non solo per risparmiare, ma anche per ridurre la propria impronta ecologica (indice statistico per misurare il consumo umano di risorse naturali con la capacità della Terra di rigenerarle), condividendo le proprie cose con gli altri in modo utile, attivo e divertente.
La riduzione degli imballaggi, il baratto, la differenziazione e il riciclo saranno tra i temi approfonditi nell’incontro informativo che si terrà sempre ad Imola il 3 maggio 2011 dal titolo “Sulla via dei rifiuti zero. Attiviamoci per un futuro sostenibile” con la presenza di Natale Belosi, esperto di livello nazionale nel campo dei rifiuti e responsabile del Comitato scientifico dell'EcoIstituto di Faenza. “Tutto ciò che può essere utilizzato da altre persone non deve essere buttato via. Queste due iniziative sono un’occasione per riflettere, per orientarci verso forme di consumo critico e consapevole e verso azioni sostenibili, per conoscere e diffondere idee, esperienze e buone abitudini”, affermano gli organizzatori. Per maggiori informazioni www.gasimola.ilbello.com.

Che cos'è un Gas