Imola. “Verso l’Unità d’Italia passando dalla Romagna” è il titolo del volume voluto dal centro studi “Luigi Einaudi”  in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia il Centro Studi. Si tratta di una ricerca realizzata da Alessio Guidotti, docente di Storia e Filosofia, laureato in Storia (indirizzo contemporaneo) presso l'università di Bologna e laureando in Lettere, indirizzo moderno, sempre presso la stessa Università, con lo scopo di verificare l’impatto che ebbe l’Unità d’Italia sulla città di Imola e il suo territorio. Il lavoro è stato reso possibile grazie al contributo della Fondazione della Cassa di Risparmio di Imola, che ha finanziato il progetto.
Il centro studi, al fine di condividere nel modo più ampio possibile questo documento, donerà un certo numero di copie sia alla biblioteca di Imola, che ha concesso anche l’uso delle foto presenti nel libro, sia alle scuole elementari e medie del territorio imolese.
“Questo mio breve lavoro altro non vuol essere che un piccolo omaggio, non retorico riconoscimento ad una città, Imola, ed alla sua provincia la quale ha attivamente partecipato al Risorgimento Italiano, pagando un alto tributo non solo in mezzi ma soprattutto in uomini – racconta Alessio Guidotti nella sua introduzione -. Questo vuol essere un sintetico, ma spero esaustivo viaggio che ci porterà dal tentativo di Restaurazione effettuato dalle grandi potenze nel 1815 sino al compimento dell’Unità nazionale nel marzo 1861.