Imola. “Sogno e son desto! – Stavo cambiando il mondo… e ho dimenticato la pentola sul fuoco” è il curioso titolo di un’iniziativa che si terrà venerdì 29 aprile, ore 20.45, al cinema Cappuccini (via Villa Clelia 12) con la partecipazione di Michele Dotti (educatore, formatore e scrittore, autore de “L'anticasta”, “Non è vero che tutto va peggio”, “Dudal Jam, a scuola di pace”, ecc.). Una serata-spettacolo fra parole, musiche e immagini sulle scelte possibili per tutelare l'ambiente e i diritti umani, creare occupazione e migliorare la nostra qualità di vita. L'iniziativa è proposta da “Amici di Grillo” Imola, Comitato Acqua pubblica, Gruppo imolese di studi antinucleari, Wwf, Legambiente, Emergency, Medicina Alternativa.