Imola. Vespe, Lambrette e Fiat 500 si ritroveranno domenica 22 maggio alla Rocca di Imola per il 2° Auto – Moto Raduno di mezzi d'epoca. L’iniziativa servirà a sostenere, con il ricavato dalle iscrizione, due importanti associazioni: l'Avis e la Fondazione Ant. Il raduno, che vedrà sfrecciare tra le strade del comprensorio mezzi a due e quattro ruote, purchè d’epoca, vuole sostenere le attività delle due organizzazioni impegnate nel mondo del sociale. L'iniziativa, organizzata dal Vespa Club imolese, era già stata realizzata con successo lo scorso anno. Il Club, formatosi grazie ad un gruppo di persone appassionate di raduni, ha l'obiettivo di sostenere onlus ed enti impegnati nel sociale attraverso l'organizzazione di manifestazioni come questa. Si inizierà alle 9 con la colazione, poi a seguire l'aperitivo e la partenza per attraversare la Vallata del Santerno, per sostarsi poi presso l'Avis di Casalfiumanese. La giornata si concluderà con il pranzo in un agriturismo locale. Durante la manifestazione è prevista la presenza delle due associazioni che distribuiranno gadgets e premi ai partecipanti. Il ricavato delle iscrizioni e della collaborazione degli sponsor, al netto delle spese, sarà devoluto all'Ant e all'Avis. L'evento è anche patrocinato dal Comune di Imola e vuole inoltre onorare l'Italia nel suo 150esimo anniversario dell'Unità. Questo sarà senz'altro un evento simbolo dell'impegno e della passione tale da rendere sicuramente speciale una giornata come tante. (Marta Pellizzi)