Imola. Una patente ritirata per guida in stato di ebbrezza e ventisei punti decurtati in totale. E' questo il bilancio del pattugliamento effettuato della Polizia municipale venerdì 13 maggio, dalle ore 21 alle ore 3. I sei agenti impiegati nel servizio di controllo notturno hanno fermato 124 veicoli, sottoposto a controllo con l’etilometro 31 persone e accertato 18 violazioni al Codice della strada. Al servizio hanno assistito anche cinque studenti di tre classi del quarto anno dell’istituto Paolini Cassiano di Imola, nell’ambito di un progetto di educazione stradale per la Scuola secondaria di secondo grado. Come fa sapere il comandante della Pm, Giorgio Benvenuti, “il progetto prevede il coinvolgimento degli studenti in due fasi formative, la prima in aula sui temi della circolazione e della sicurezza stradale; la seconda sulla strada al seguito delle pattuglie della Polizia municipale. Durante questa fase i ragazzi hanno la possibilità di verificare direttamente l’organizzazione di un servizio di controllo notturno ed il funzionamento di alcuni strumenti tecnologici quali ad esempio l’etilometro anche portatile ed il sistema di controllo documentale”.