L’Osservatorio Sana è nato con l’obiettivo di indagare sui fattori che spiegano l’evoluzione del mercato biologico in Italia, in presenza di un quadro dei consumi sostanzialmente stagnante. L’indagine 2011 è focalizzata su tre aspetti:
– Il grado di penetrazione dei prodotti biologici nella Grande Distribuzione Organizzata e nei canali specializzati.
– I fattori che determinano il comportamento di consumo dei prodotti biologici in relazione all’evoluzione delle aspettative del consumatore.
– La valutazione del comportamento di acquisto (e le relative modalità di shopping) nei due canali
La ricerca verrà sviluppata attraverso un’indagine qualitativa basata sulla realizzazione di una serie di focus group sul territorio nazionale composti da consumatori orientati ai due canali. La rappresentazione del comportamento di acquisto nel complesso della realtà italiana del biologico sarà poi messa a punto facendo riferimento a ricerche di natura quantitativa realizzate in collaborazione con primari istituti di ricerche di mercato.
Responsabile scientifico del progetto è Guido Cristini, professore ordinario di ”Economia e gestione delle imprese” e Pro-Rettore dell’Università degli studi di Parma; coordina l’indagine Silvia Bellini, ricercatrice di ”Economia e gestione delle imprese” presso la facoltà di Economia dello stesso ateneo.