Imola. Il “Progetto giovani” del Comune in occasione del carnevale dei fantaveicoli, aveva indetto il 12° concorso fotografico “Carnevale di Imola: immagini pazze per una festa pazza” ed i vincitori sono stati premiati il 23 maggio 2011 nella sala del Gonfalone in Municipio. All’edizione 2011, ormai divenuto una tradizione locale, hanno partecipato 27 concorrenti, sia imolesi che non, e tutte le foto presentate sono state riconosciute di alta qualità. Antonio Malagutti di Imola è stato il primo classificato e ha ricevuto un buono acquisto da 200 euro e una targa in ceramica offerta dalla coop. Ceramica di Imola . La sua foto dal titolo “movimento e colori” è stata giudicata vincitrice perché l’autore è riuscito ad esprimere la giusta briosità del carnevale in una contestualizzazione riuscita;
secondo classificato Francesco Giacomoni di Imola che ha ricevuto un buono acquisto da 150 euro e anche per lui la targa. “Vernice” è il titolo della sua foto, premiata per il dettaglio molto suggestivo, difficile da catturare ed arricchito da un intenso colore; terza classificata Maria Cristina Pasta di Modena che ha ricevuto un buono da 100 euro e l'immancabile targa, con la foto dal titolo “In movimento contento di farsi ammirare” premiata per la nota romantica e il richiamo al carnevale d’altri tempi in un momento particolarmente espressivo del soggetto. La giuria 2011 che ha giudicato le foto era composta da Tommaso Nuti e Floriano Rocchi del circolo fotografico Dlf Lugo, Massimo Villa (fotografo professionista imolese) e Enrico Calderoni, artista e fotografo.
“Una qualificata selezione delle foto del concorso verranno esposte nella prossima edizione della manifestazione ed alcune verranno riproposte sul sito internet e sui materiali stampati – sottolinea con soddisfazione Franco Benni, responsabile dell’ufficio progetto giovani – augurandoci che la partecipazione possa rimanere sempre così significativa anche per le prossime edizioni”.