Faenza. Sono gli ultimi giorni utili per presentare le domande per ottenere i contributi per il pagamento del canone di affitto della casa, il termine ultimo è infatti previsto per martedì 21 giugno 2011. I contributi, concessi grazie al fondo regionale per l’accesso alle abitazioni in locazione, saranno proporzionati al canone di affitto pagato e riservati ai cittadini dell’Unione europea ed ai cittadini extracomunitari muniti di carta di soggiorno o permesso di soggiorno di durata non inferiore a un anno (ai sensi del decreto legislativo n. 286 del 25 luglio 1998 e successive modifiche). E’ inoltre richiesta la residenza anagrafica nel comune di Faenza.
Il reddito complessivo famigliare non deve inoltre superare i 34.310 euro. Per il calcolo di tale reddito viene applicato l’Ise (Indicatore della situazione economica), che considera anche il patrimonio famigliare, ad esempio conti correnti bancari, titoli e beni immobili posseduti. Chi presenta domanda non può già essere assegnatario di un alloggio di edilizia residenziale pubblica o comunale ed essere titolare di diritti di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su un alloggio situato nel territorio della provincia di Ravenna.
Le domande per accedere ai contributi vanno presentate al Servizio programmazione casa del Comune di Faenza (via Zanelli, 4; tel. 0546.691541 o 0546.691523), mediante consegna diretta agli uffici oppure con lettera raccomandata.
I modelli per la compilazione delle domande sono in distribuzione presso il sopracitato Servizio, l’Ufficio relazioni con il pubblico (Urp) del Comune di Faenza (piazza Nenni, 19/a) e le sedi delle organizzazioni sindacali. Il bando integrale è disponile presso il settore Territorio del Comune di Faenza, l’Ufficio relazioni con il pubblico (Urp) ed è inoltre pubblicato sul sito www.comune.faenza.ra.it.