Nel Comune di Dozza sono stati ottimizzati i servizi che Hera mette a disposizione sul territorio per la raccolta differenziata. In accordo con l’amministrazione comunale, Hera ha infatti potenziato i servizi di ritiro gratuito di sfalci e potature, dei rifiuti ingombranti, il servizio di spazzamento delle strade. Inoltre è stata prevista l’attivazione del servizio di raccolta domiciliare di materiali contenenti cemento amianto e la riorganizzazione completa dei servizi di raccolta rifiuti nelle aree artigianali/industriali, analogamente a quanto sta avvenendo nel Comune di Imola.
Per quanto riguarda sfalci e potature, il servizio è stato esteso a tutti i mesi dell’anno. Fino ad ora, infatti, nel periodo estivo la raccolta veniva sospesa. Per ogni prenotazione, Hera raccoglie un massimo di 3 mc di rifiuti verdi, corrispondente alla capacità di un campana. Tali rifiuti vengono poi avviati a recupero agli impianti di compostaggio dove sono triturati e miscelati con altre tipologie di organico, diventando un fertilizzante naturale da utilizzare in agricoltura, contribuendo a ridurre l'inquinamento dei terreni e delle falde acquifere.
Raddoppia invece il servizio di ritiro dei rifiuti ingombranti (come sedie, tavoli, armadi, letti, divani, mensole, specchi, lampade, elettrodomestici, pneumatici, giocattoli), passando da una cadenza quindicinale a settimanale, e permettendo così di abbreviare i tempi per l’appuntamento. Si ricorda che tali rifiuti possono essere ritirati da Hera fino ad un massimo di 5 pezzi voluminosi per prenotazione.
In entrambi i casi, è sufficiente telefonare al Servizio Clienti Hera 800-999500, e concordare con l’operatore un appuntamento e le modalità del ritiro.
E’ stato inoltre potenziato il servizio di spazzamento delle strade al fine di poter meglio servire anche le nuove aree urbanizzate.

Alla stazione ecologica di Dozza, si amplia anche la gamma delle raccolte differenziate che consentono di ottenere sconti in tariffa. Oltre a carta, cartone, vetro, plastica e lattine, a tutti i clienti domestici lo sconto di 0,15 euro a kg viene applicato anche per i conferimenti di oli vegetali (ad es. olio di frittura), oli minerali e batterie di autovetture o di moto.
Per quanto riguarda i nuovi servizi, nelle prossime settimane, verrà riorganizzata la raccolta rifiuti nelle zone industriali/artigianali mediante la rimozione dei cassonetti per la raccolta dei rifiuti indifferenziati e l’introduzione di nuovi servizi porta a porta per la raccolta differenziata di imballaggi plastici, legno, rifiuti organici oltre al potenziamento delle raccolte già presenti di carta, cartone, Vetro/Plastica/Lattine. A settembre infine verrà attivato il servizio di raccolta gratuita su prenotazione telefonica dei materiali di origine domestica contenenti amianto.
Il potenziamento e l’avvio dei nuovi servizi di Hera potranno contribuire ad incrementare ulteriormente i già buoni risultati ottenuti dal Comune di Dozza che, grazie alla collaborazione di cittadini ed attività commerciali e artigianali, ha raggiunto nel 2010 l’ottimo risultato del 51,8% di raccolta differenziata.