Ravenna. La Camera di commercio di Ravenna ha approvato il nuovo bando pubblico per la candidatura per l'anno 2012 delle strutture alberghiere e di ristorazione della provincia al progetto del marchio di qualità delle imprese turistiche “Ospitalità italiana”.
Tale marchio, certificato da Sincert e realizzato in collaborazione con l'Isnart (istituto nazionale ricerche turistiche, società del sistema camerale) ha validità annuale ed è rinnovabile. Certifica all'impresa, con attestati e vetrofanie da esporre, il possesso di specifici criteri qualitativi, tra cui facilità di accesso, professionalità e ospitalità del personale, funzionalità dei servizi, genuinità dei prodotti, sostenibilità ambientale. Il marchio Isnart offre alle imprese formazione e informazione (invio periodico per via telematica dei risultati di osservatori e ricerche), elabora strategie di miglioramento ad hoc, garantisce promozione attraverso canali tradizionali (borse, fiere di settore, stampa specializzata) e innovativi (guide provinciali e catalogo nazionale, diffusi attraverso il sito e via web).
Alla certificazione gratuita saranno ammesse ulteriori 15 strutture turistiche (8 esercizi alberghieri e 7 imprese di ristorazione), che andranno ad aggiungersi alle 92 attualmente già certificate su tutto il territorio provinciale con l'obiettivo di superare abbondantemente la soglia delle oltre 100 aziende certificate.
Le imprese turistiche, alberghiere e di ristorazione interessate, aventi sede operativa nella provincia di Ravenna, dovranno inviare l'apposita scheda di adesione alla Camera di commercio di Ravenna, entro e non oltre venerdì 15 luglio 2011. In caso di spedizione farà fede il timbro postale. Tutte le informazioni (bando, disciplinare e schede di adesione) sono pubblicate sul sito della Camera di commercio www.ra.camcom.it, per informazioni contattare direttamente l'ufficio promozione e comunicazione al numero 0544.481404 oppure 0544.481425.