Imola. “Una richiesta sbagliata nel metodo e nel merito” quella che la Regione Campania avrebbe inviato all'Emilia-Romagna per trasferire i rifiuti di Napoli, individuando essa stessa la discarica di Imola. Questo secondo il deputato imolese del Pd, Massimo Marchignoli, che, in una interrogazione al ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, chiede se il ministro stesso sia “a conoscenza di tale iniziativa e, nel caso, come la valuti” e “quando e in che modo il Governo ritenga di assumersi fino in fondo le proprie responsabilità di fronte all'opinione pubblica riconoscendo la questione ‘rifiuti di Napoli’ come drammatica questione nazionale e che, come tale, va affrontata con risorse, atti, provvedimenti in grado di dare soluzione strutturale e definitiva alla situazione che danneggia gravemente il Paese e mette a rischio la salute dei cittadini napoletani”. In sostanza Marchignoli chiede se il Governo intenda “metterci la faccia consapevole che è condizione indispensabile per unire l'Italia attraverso la collaborazione di tutte le Regioni, restando fermo il fatto che, comunque, saranno le Regioni stesse a stabilire dove collocare i rifiuti previa intesa con i sindaci”.