Imola. Il sindaco Daniele Manca e l’assessore allo Sport, Luciano Mazzini, hanno ricevuto la settimana scorsa le squadre e agli atleti imolesi che si sono particolarmente distinti nella stagione sportiva 2010/2011.
Ecco l’elenco:
Libertas Clai Imola (pallavolo femminile) promossa in serie B2;
Diffusione Sport (pallavolo femminile) promossa in serie D;
Packcenter (calcio femminile) promossa in serie A2; 
Polisportiva Sesto Imolese (calcio maschile) promossa in prima categoria;
Burbassi Gianluca e Patrizia Agati (Club The stars – ballo) vincitori di una prova di Coppa del mondo di boogie-woogie cat. seniores;
Alessia Polieri (nuoto) campionessa italiana 200 metri misti e 400 metri misti.

“Anche quest’anno lo sport imolese si è fatto valere, ottenendo importanti risultati e siamo contenti di salutare gli atleti protagonisti di questi successi”, ha detto l’assessore allo sport Luciano Mazzini.
“Il nostro – ha commentato il sindaco Daniele Manca – vuole essere un sobrio e sentito saluto a tutti voi che avete ottenuto risultati sportivi che onorano tutta la città. Dietro i risultati sportivi ci sono impegno, sacrifici, dedizione e il lavoro di tanti volontari. A tutti voi va il nostro ringraziamento. Imola è una città a dimensione sportiva, che ha dedicato e dedica grande attenzione alla pratica sportiva, con una ricca dotazione di impianti e tante società impegnate, consapevole che lo sport rafforza le relazioni fra le persone, è un momento di incontro e di socializzazione, al di là dei brillanti risultati e delle vittorie che si possono ottenere”.