Faenza. Il quarto torneo di tennis con le padelle, svoltosi nella sera del 20 luglio 2011 sui campi del circolo di via Medaglie d’Oro, è stato vinto da Roberto Zanchini, Filippo Scala, Giuseppe Silimbani ed Emanuele Bagnaresi, ovvero i “Bebè”. Scala e Zanchini lavorano come istruttori all’interno del “Divertitennis” e nella Scuola Tennis Invernale. I “Bebè” si sono imposti battendo in finale per
15-11 i “Tre moschettieri”, squadra composta dall’ex calciatore professionista Stefano Torrisi, dal maestro Enrico Casadei, da Lorenzo Capucci e da Veronica Valgimigli come “quarta moschettiera”. Al terzo posto si sono classificati i campioni uscenti della “Academy Dangerous”, capitanati da Vieri Cheli e che schieravano fra gli altri l’ex tennista professionista Flora Perfetti; quarta
posizione per gli “Stampamondo”. A vincere il premio per il miglior costume sono stati invece i “Supereroi”, davanti ai “Tre Moschettieri”, ai “Figli dei Fiori” e ai “Flinstones”. Hanno partecipato al torneo ben 21 squadre, numero record per questo appuntamento ormai tradizionale del circolo manfredo. Fra i vari campi in cui si è svolto il torneo, almeno trecento spettatori hanno assistito divertiti agli scambi vivaci dei giocatori, tutti in costumi fantasiosi. Quest’anno si sono visti anche i primi adattamenti delle padelle, personalizzate con manici da racchetta o altri piccoli accorgimenti.