Shanghai. Fabio Scozzoli concede il bis ai mondiali di nuoto in corso a Shanghai. Dopo l’argento nei 100 metri rana ecco la medaglia dello stesso metallo nei 50. Dopo la straordinaria impresa di alcuni giorni fa non si pensava che il 23enne atleta residente a Forlì, ma che si allena a Imola agli ordini di Thamas Gyertynaffy, potesse andare ancora a medaglia. Ma Fabio evidentemente non era appagato e con 27”17, nuovo record italiano, è stato secondo solo al brasiliano Felipe Franca Da Silva (27″01), dimostrando una maturità agonistica che fa ben sperare in previsione dei giochi olimpici 2012 di Londra. Il bronzo è andato al sudafricano Van der Burgh in 27″19. Il ranista romagnolo chiude così una giornata importante per il nuoto italiano che si era aperta con un altro fantastico bis, quello di Federica Pellegrini che ha vinto l’oro anche nei 200 metri stile libero, bissando il successo dei 400.