Ravenna. A causa della mancata iscrizione al campionato, il sindaco Matteucci ha illustrato al presidente della Figc Giancarlo Abete le iniziative assunte dal comune sulla base del Lodo Petrucci, dimostrando anche la propria opinione favorevole a soluzioni che, a prescindere dal Lodo, riammettano il Ravenna Calcio al campionato sulla base di un accordo con la Federazione.
“Per quanto concerne il Lodo Petrucci -spiega Matteucci – l’Amministrazione comunale sottolinea nuovamente l’esigenza che il Ravenna Calcio metta nero su bianco le proprie intenzioni, cosa che non è ancora avvenuta nonostante le innumerevoli sollecitazioni. Il comune è pronto a dare una mano al Ravenna Calcio, essendo state accertate le indispensabili garanzie. Ma dopo la mancata iscrizione, non sono accettabili atteggiamenti dilatori che rischiano di bruciare i tempi di soluzioni alternative”. In programma per la giornata del 9 agosto un nuovo colloquio fra il sindaco e il presidente della Figc.