Riolo Terme. “Il percorso del Senio tra memoria e futuro” è il tema della mostra fotografica che sarà inaugurata lunedì 22 agosto, ore 20, alla sala San Giovanni (via Verdi5). Il percorso del fiume segue il filo conduttore tracciato dalle riprese ortofotografiche restituite dal satellite Quick Bird, dal confine regionale fino alla confluenza nel fiume Reno. In parallelo una sequenza di immagini fotografiche documentano gli aspetti caratteristici degli insediamenti e delle comunità che si susseguono da monte a valle. GeoL@b onlus ha colto l’opportunità della mostra per documentare con foto aeree i paesaggi caratteristici del Comune di Riolo Terme, colti dall’obiettivo di Pietro Fabbri, dall’alto di un aereo ultraleggero, in volo sul territorio. Completa l’allestimento una raccolta di immagini d’epoca che permettono di cogliere l’essenza delle trasformazioni del territorio, nell’ultimo secolo, unitamente al mutato rapporto tra la Comunità ed il corso d’acqua. La mostra, voluta da GeoL@b, in collaborazione con il circolo fotografico “Il Forno” di Villanova di Bagnacavallo, il circolo fotografico imolese, il circolo fotografico casolano e il Clubcinefotoamatori bagnacavallese, resterà aperta fino al 12 settembre e sarà vistabile il lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 20 alle 22.30, il sabato e la domenica dalle 16 alle 19 e dalle 20 alle 22.30.