Imola. Il centro tecnico della Scherma Imola ha inaugurato la nuova stagione sportiva con un raduno importante pre-mondiale che ha avuto come protagonisti gli atleti master di tutta Europa.
Si è infatti svolto dal 23 al 27 agosto il ritiro internazionale Master 2011, organizzato dall'Amis e dal circolo Scherma Imola.  Dalla preparazione atletica alle visite culturali ed escursioni enogastronomiche, il Circolo ha offerto ai partecipanti il supporto tecnico e logistico in pedana e fuori, fino al 27 agosto, data in cui si sono svolti i tornei finali del ritiro. Molto gradita da tutti gli atleti master la visita alla Rocca di Dozza con degustazione e cena a base di prodotti tipici.
Un’intensa settimana di preparazione per i master partecipanti che sono stati coordinati dal maestro Nicola Comincini, commissario tecnico della Nazionale master, affiancato dai tecnici Alberto Cataleta e Igor Efrosinin e dal preparatore atletico Filippo Polgrossi. Inoltre il circolo Scherma Imola per questo importante raduno si è avvalso del prezioso aiuto di Iris Gardini, campionessa master e punto di riferimento dell’Amis. Oltre 50 schermitori master provenienti da tutta Europa si sono allenati in preparazione ai Campionati del mondo veterani che si terranno a Porec (Croazia) dal 27 settembre al 2 ottobre, e in vista dell’imminente stagione sportiva 2011/2012. Numerose le presenze di atleti stranieri provenienti da Francia, Germania, Inghilterra, Svizzera, Polonia, Lussemburgo, Olanda e Australia.
Le attività al Centro tecnico hanno dunque preso il via a pieno ritmo con questo ritiro internazionale master e con gli assoluti di spada e sciabola che hanno cominciato la preparazione atletica già da una settimana. Per i corsi invece si dovrà attendere il 19 settembre.

Appuntamenti
Il circolo Scherma Imola va in ritiro a Sestola con gli atleti più giovani impegnati fino al 4 settembre nella preparazione per la stagione sportiva 2011/2012. Il ritiro estivo ha ottenuto grande consenso con 250 adesioni da tutta Italia.