Il Po è un fiume su cui non è mai decollata la navigazione turistica, a differenza dei maggiori fiumi e canali d'Europa, per la mancanza di attracchi adeguati, servizi e informazioni, che permettano di visitare i paesi che sorgono lungo i suoi argini. Massimo Becchi, di Legambiente Reggio Emilia, spiega come la navigazione commerciale sul fiume non sia conveniente, per le troppe “rotture di carico”, ma con politiche e investimenti adeguati sarebbe invece possibile creare le condizioni per una navigazione turistica del grande fiume.


Leggi e guarda la prima puntata