Imola. “110 anni + 1: il lavoro in festa” è il titolo della festa della Cgil imolese che si terrà dal 17 al 20 settembre negli spazi del centro sociale Zolino. Musiche, parole, buona cucina, banchetti delle associazioni con materiale informativo, spazio libri e mostre per  una quattro gironi da gustare.
Nei quattro giorni della festa sarà allestita una mostra, estratta dalla pubblicazione del Cidra Imola “Persone disobbedienti”. Due storie a fumetti di donne e uomini in lotta per la libertà: “Il grano e la dignità del lavoro (giugno 1922)” e “Nadia e Fernanda (1° maggio 1932)”, disegni di Daniele Trombetti.
Nella sede della Camera del Lavoro (via Emilia 44, Imola), dal 17 settembre al 15 ottobre, sarà visitabile la mostra “Con il passo dei più deboli”, dedicata ad Argentina Altobelli (una delle donne più straordinarie della storia
del sindacato italiano, nata a Imola nel 1866) e i suoi tempi. Orari: dal lunedì al venerdì 9/12 – 15/18.30; sabato 9/12.
In collaborazione con la Fondazione Argentina Bonetti Altobelli.

Il programma
SABATO 17 SETTEMBRE
Ore 15-17: “A scuola (e non solo) in bicicletta!”, Nell’area verde del Centro sociale Zolino gimkana ciclistica aperta a
tutti i bambini e le bambine dai 6 ai 12 anni.In collaborazione con Società Ciclistica Santerno e Lega Ciclismo Uisp;
Ore 19: apertura stand gastronomico al coperto “Il pane e le rose” (cucina tradizionale di qualità)
Ore 19-21: musica con gruppi giovanili, in collaborazione con Ca’ Vaina, & “Parole di giovani, precari e studenti NON+disposti ad aspettare”
Ore 21.30: Let it Be… atles, concerto in collaborazione con Ca’ Vaina

DOMENICA 18 SETTEMBRE
Ore 9,30: ”Insieme si cammina”, camminata con partenza dal centro sociale di 7 km, aperta a tutti/e da 0 a 100 anni e oltre, in collaborazione con Uisp Imola.
Ore 12: apertura stand gastronomico
Ore 17: esibizione di ginnastica artistica a cura della Società Biancoverde
Ore 19: apertura stand gastronomico
Ore 20.30-21.30: “Lavoro e Costituzione: storie disobbedienti”, con Elisabetta Marchetti (segretaria generale della Cgil
di Imola) e Bruno Solaroli (presidente dell’Anpi Imola). Coordina Valerio Zanotti (giornalista)
Ore 21.30: “Per sempre Nomadi”, concerto dei Corpi Estranei, cover band ufficiale dei Nomadi

LUNEDI’ 19 SETTEMBRE
Ore 15: assemblea territoriale delle donne pensionate promossa dal coordinamento donne Spi-Cgil
Ore 19: apertura stand gastronomico
Ore 20: “I dodici corde”, anteprima di musica folk rock
Ore 21-22.30: “La manovra economica colpisce i deboli per non toccare i forti. Ma un’altra idea di Paese è possibile”, incontro con Susanna Camusso (segretaria generale della Cgil), Vasco Errani (presidente Regione Emilia Romagna), Daniele Manca (sindaco di Imola, presidente Anci Emilia Romagna – Associazione nazionale comuni italiani)
Ore 22.30: “I dodici corde” in concerto

MARTEDI’ 20 SETTEMBRE
Ore 19: Cena a base di pesce (prenotazione obbligatoria entro lunedì 19 settembre presso lo stand gastronomico). Piano Bar di Vittorio Bonetti.

Informazioni: il programma della festa si svolgerà anche in caso di maltempo. Lo stand gastronomico funzionerà anche da asporto. Lo spazio libri è curato da Giuliana libreria (via Emilia 204/A – Imola). Durante la festa sarà presente uno spazio informativo della Rete degli studenti.
Segreteria organizzativa: Cgil Imola – tel. 0542.605611 – im_cgil@er.cgil.it – www.cgilimola.it