Imola. “Coesione sociale e Sport pulito – Verso la Città sportiva” è il tema di un convegno organizzato dalla Uisp Imola – Faenza. Per l’occasione sarà presentato il bilancio sociale dell’associazione. L’appuntamento è per il 23 e 24 settembre.

Il programma
Venerdì 23, ore 18, sala Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, Palazzo Sersanti (p.zza Matteotti 8 – Imola)
“Verso la Città sportiva – Nuovi impianti sportivi ed educativi per la salute”
Intervengono: Paola Lanzon (presidente Uisp Faenza Imola); Fabio Casadio (presidente Uisp Bologna e responsabile nazionale Uisp “Spazi di Sport”); Luciano Rizzi (Costruire in Project); Daniele Manca (sindaco di Imola).

Sabato 24, ore 9.30, sala convegni hotel Molino Rosso Imola
“Coesione sociale e Sport pulito – Il bilancio sociale della Uisp” – “Verso la città sportiva”
Ore 9.30 – Saluto Luciano Mazzini (assessore allo Sport Comune di Imola)
Ore 9.45 – Introduzione Paola Lanzon (presidente Uisp)
Ore 10 – “Accountable futures: la responsabilità sociale per il futuro”: lezione del prof. Diego Lanzi (facoltà di Economia dell’Università di Bologna)
Ore 11.30 – “Se li mandassimo tutti e tutte a casa? Contributo sull’immigrazione e l’inclusione sociale”: Tiziana Dal Prà (presidente associazione Trame di Terre)
Ore 14.30 – “I luoghi della cittadinanza sportiva”: Raul Daoli (sindaco di Novellara)
Ore 15 – Il bilancio sociale della Uisp Faenza – Imola: relazione tecnica di Giuliano Antonioni (consulente del gruppo di redazione del bilancio)
Ore 15.30 – “Coesione sociale, sussidiarietà” – Sport pulito “Verso la Città sportiva”: Paola Lanzon (presidente Uisp Faenza – Imola)
Ore 16 – Intervento di Vincenzo Manco (presidente Uisp Emilia Romagna)
Ore 16.30 – Conclusioni di Massimo Mezzetti (assessore allo Sport Regione Emilia Romagna).