Imola. Tutto pronto per la partenza dei vincitori di Experiment, edizione 2010 – 2011, alla volta della Spagna, precisamente a Mondragon, Paesi Baschi, uno dei più importanti distretti economici a livello mondiale. Il viaggio è il premio ai ragazzi che sono arrivati ai primi tre posti nell’iniziativa che Legacoop Imola ha ideato nel 2001 per stimolare l’imprenditorialità e per portare tra i ragazzi delle classi quarte delle scuole superiori del territorio i valori della cooperazione.
Lo scorso 13 maggio si è svolta la premiazione con il primo premio che è stato vinto dal Liceo delle scienze sociali “Alessandro da Imola”. Il gruppo vincente è composto da da Silvia Cevenini, Milena Fontana, Valentina Foschi, Milena Golinelli e Jana Mostepanyuk dell’allora classe 4ªA, che ha ideato “Turbo spesa”, distributori automatici di alimenti e prodotti per l'igiene personale.
Al secondo posto il gruppo della classe 4ªC, indirizzo Economico aziendale, dell'Istituto professionale “Cassiano da Imola” composto da Luca Assirelli, Sabrina Baroncini, Simona Di Vaio, Gabriele Mancino e Elena Zizza, che ha partecipato a Experiment con “Bio cutlery”, posate biodegradabili e commestibili.
Un ex aequo al terzo posto: il gruppo della classe 4ªB dell'Istituto tecnico agrario “Giuseppe Scarabelli” di Imola composto da Mariarosa Giordano, Ambra Raspanti e Matilde Samorini con il progettato “Coop. Il Tartufino”, una tartufaia con allevamento cani da tartufo e pensione per cani; l'altro gruppo arriva dalla classe 4ªI del Liceo scientifico tecnologico “Francesco Alberghetti” di Imola composto da Michele Baccilieri, Matteo Camaggi, Maira Martelli e Filip Valgimigli che ha proposto “Suntime”, impresa che si occuperebbe della commercializzazione e dell'installazione di pannelli fotovoltaici.
In Spagna i ragazzi, oltre alla tappa di Mondragon, avranno l’opportunità di soggiornare anche a Bilbao e a Madrid. La partenza è prevista per lunedì 26 settembre e Leggilanotizia seguirà con video, immagini e scritti  in tempo reale tutte le tappe del viaggio che si concluderà il 30 settembre.

IL PROGRAMMA
Lunedi 26 settembre
Ore 6.30 – Partenza in pullman per l’aeroporto di Verona.
Ore 11.05 partenza per Madrid. All’arrivo a Madrid, trasferimento con pullman riservato in hotel. Sistemazione nelle camere. Tempo a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.

Martedi 27 settembre
Ore 7.30 partenza per Mondragon. Nel primo pomeriggio visita al Centro cooperativo con presentazione della storia, del funzionamento e della cultura della cooperazione e del sistema intercooperativo creato a Mondragon. Al termine della visita, trasferimento in pullman a Bilbao. Sistemazione in hotel e cena. Dopocena, a piedi o con mezzi pubblici, visita alla bella città basca. Famoso il Museo Guggenheim non solo per la collezione d’arte contemporanea esposta ma soprattutto per la spettacolarità dell’edificio, avveniristico e  moderno.

Mercoledi 28 settembre
Ore 9.30 visita ad una cooperativa industriale e ad Alecoop, una cooperativa del Gruppo formata da studenti. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio, partenza per il rientro a Madrid con arrivo in serata.

Giovedi 29 settembre
Tempo libero per visite a Madrid. Pranzo libero. La cena è invece prevista all’Hard Rock Cafè di Madrid in centro a Madrid. Rientro e pernottamento in hotel.

Venerdi 30 settembre
Ore 13: trasferimento in pullman riservato all’aeroporto di Madrid dove alle 16.35 è prevista la partenza per il ritorno a Bologna.