Imola. Il Circolo Scherma Imola porta nelle scuole elementari l'ormai consolidato Progetto Scuole, un corso di avviamento alla scherma il cui scopo è quello di avvicinare i bambini alle discipline di questo sport, di farli divertire e appassionare, grazie alla partecipazione di tecnici competenti. Da lunedì 26 settembre 2011 Matteo Capozzi, Giulia Cani e Andrea Dall’Osso agli ordini di Filippo Polgrossi, faranno lezione presso le scuole primarie “Cappuccini”, “Carducci”, “F. Zanoni” di Sasso Morelli e “A. Rubri” di Zolino. Il progetto, giunto alla sesta edizione, è già stato presentato in molte scuole di Imola e dintorni e verrà diviso in due cicli: il primo per le classi prime e seconde, utile all’apprendimento degli elementi base della scherma, il secondo per le classi terze, quarte e quinte che si cimenteranno in veri e propri assalti e percorsi a staffetta. In occasione dell’ultimo incontro verrà organizzata presso il Pala Ruggi di Imola la manifestazione delle Olimpiadi della scherma, che si terranno il 21 febbraio 2012 e che l’anno scorso hanno riscosso grandissimo successo tra i giovanissimi. Anche quest’anno, in occasione delle Olimpiadi della scherma, tutti i ragazzi si cimenteranno in un percorso motorio associato a una piccola gara tra le diverse classi. I bambini di tutte le classi partecipanti, ai quali a fine progetto verrà rilasciato un attestato di partecipazione, avranno la possibilità di assistere alle gare di rilievo presso il Centro Tecnico e alla Gara Nazionale che si terrà il 4 e 5 febbraio 2012.