Castel San Pietro Terme. Tutto pronto per una “Una vita da campioni”, la serata voluta da Confartigianato Assimprese per presentare alla città la nuova sede in via Curiel, nel Borgo storico. Quella di mercoledì 28 settembre 2011, inizio ore 20.30, sarà una festa di strada, inserita nel programma del “Settembre castellano”, aperta a tutta la cittadinanza. Sul palco la musica del cantautore Nearco, che animerà tutta la serata, e lungo la via le degustazioni enogastronomiche gratuite offerte dall’associazione “La buca nera”, a base di crescentine fritte, con formaggio e affettato, patatine fritte, dolci e vino. Ospite d’eccezione Andrea Minguzzi, campione di lotta greco-romana, nato a Castel San Pietro, residente a Imola, medaglia d’oro all’Olimpiade di Pechino. Minguzzi combatterà sul palco con un partner e sarà preceduto dalle esibizioni dei piccoli lottatori della sua palestra.

Per l’occasione Confartigianato premierà otto aziende storiche castellane, che riceveranno una preziosa opera fatta a mano in ceramica, appositamente realizzata dall’artista Kitty Pirazzini. Alla premiazione saranno presenti il sindaco Sara Brunori, l’assessore all’Economia del territorio Roberta Bellavia e l’assessore allo Sport  Sauro Dal Fiume. Ecco i nomi delle imprese castellane che riceveranno il riconoscimento di Confartigianato Assimprese: Assabi Alfeo, Dal Fiume Group srl, Oma Srl, Carmagnini Snc, Strazzari srl, Torluccio Carmine, Telari Alfo Snc e Serotti Lino.
“La nuova sede di Confartigianato Assimprese a Castel San Pietro Terme – dichiara il segretario dell’associazione, Amilcare Renzi – nasce per aggiungere valore alla nostra presenza in un capoluogo così importante, storicamente ed economicamente per tutto il nostro territorio e per la nostra regione. I lavori per gli interni di questa nuova sede non sono ancora conclusi, ma noi abbiamo voluto dare la precedenza agli esterni, fortemente caratterizzanti, per essere pronti nell’ambito del “Settembre Castellano”, al fine di festeggiare e condividere con la città questa nostra evoluzione”. Gli uffici in via Curiel saranno operativi fra qualche mese, quando chiuderanno gli attuali locali di viale Roma 2.