Imola. Dopo il week end con la superbike, l’autodromo Enzo e Dino Ferrari non si ferma e dal 30 settembre al 2 ottobre 2011 ospiterà la seconda edizione della 200 Miglia di Imola Revival.
Per la seconda volta, Christian Jupsin, insieme al team di Dg Sport e alla squadra del dott. Claudio Costa, daranno vita ad una formula già collaudata nel corso delle nona edizioni dei Bikers’ Classics a Spa-Francorchamps e che vuole far rivivere i fasti della 200 MIglia, mitica gara motociclistica inventata dall’estro di Checco Costa.
Così Phil Read ritornerà sul luogo dei suoi successi di un tempo. Ricordiamo che riuscì a piazzare la sua Norton al quarto posto alla prima 200 Miglia. E quando citiamo Read non possiamo dimenticare Giacomo Agostini…
Steve Baker accompagnerà Don Emde nella sua traversata dell’Atlantico. Christian Sarron, Hubert Rigal, Philippe Coulon e Gianfranco Bonera hanno già confermato. E se la presenza di Paul Smart rimane incerta, rivedremo in azione Bruno Spaggiari al volante della stessa Ducati con la quale il pilota britannico conquistò il secondo posto del podio.
Questo è solo un piccolo assaggio della lista dei campioni che invaderanno i paddok e la pista. Alcuni correranno addirittura due volte dato che gli organizzatori, non contenti di far rivivere solo la 200 Miglia, ridaranno vita anche alla 100 Miglia. Quest’ultima, aperta alle 250cc, si è rapidamente inserita nella “prova madre” imitando il programma tradizionalmente proposto a Daytona.
Oltre alle esibizioni e alle corse dedicate ai Gentlemen Drivers, la 200 Miglia di Imola Revival permetterà anche di scoprire innumerevoli attività come la magnifica esposizione che celebra i 50 anni di Yamaha nel mondo delle corse.
Sessioni di autografi, negozi di souvenir, Pit walk, Trade area e molto altro permetteranno agli appassionati di rituffarsi nell’atmosfera delle corse del passato.
Ma gli eventi non si fermano in pista. Venerdì 30 settembre, ore 18 sala “Bcc Città & Cultura” (ex cinema Centrale in piazza Matteotti), presentazione del libro e dvd “Checco Costa a Imola – Passione moto”, edito dalla Bacchilega Editore e curato da Claudio Ghini e Angelo Dal Pozzo per la parte cartacea e da Mauro Bartoli (Macine Film) per la parte video. Nella serata, dalle 20.30, spettacoli, mostre e altre iniziative in piazza Matteotti.

Per ulteriori informazioni clicca qui >>>