Il bando nazionale di Servizio civile 2011 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, tra i progetti finanziati anche quelli presentati dall'Avis nazionale dal titolo “Insieme per donare la vita 5”. Tale progetto darà la possibilità ad oltre 200 giovani, di età compresa tra i 18 ed i 29 anni (non compiuti), in tutta Italia, di collaborare alla promozione della donazione del sangue, dedicando per un anno intero alcune ore al giorno alla solidarietà sociale e alla tutela della salute. Chiunque sia interessato può visitare il sito di Avis nazionale e seguire le indicazioni riportate per presentare la propria candidatura, che è da fare esclusivamente online, entro le ore 14 del 21 ottobre 2011. Il Servizio civile nazionale garantisce ai giovani la possibilità di vivere una concreta esperienza di solidarietà e di partecipare gratuitamente a numerosi corsi di formazione organizzati dall'Ente in collaborazione con partner e copromotori delle attività sul territorio. La partecipazione ai progetti di Servizio civile viene, inoltre, riconosciuta dalle università in termini di crediti formativi e di tirocinio e garantisce un rimborso da parte dello Stato pari a 433,80 euro mensili.