Imola. All’Istituto comprensivo 3 l’anno scolastico inizia con una bella sorpresa, l’introduzione del diario scolastico pensato e realizzato dalla scuola stessa. La presentazione agli alunni e ai genitori rappresentanti delle classi è stata fatta nei giorni scorsi nei plessi Campanella, Pulicari, Bubano e Mordano dalla dirigente scolastica, Redenta Formisano, promotrice dell’idea. I diari sono stati consegnati agli alunni dal dottor Giuseppe Zuffa, presidente di Hera Imola-Faenza che ha sponsorizzato questa iniziativa. Per l’occasione erano presenti il vicesindaco Roberto Visani e l’assessore alla Scuola Marco Raccagna che hanno dimostrato apprezzamento per la bella realizzazione. Ad accompagnare la consegna a Bubano e Mordano, c’era l’assessore alla Scuola Giampiero Bassi del Comune di Mordano, che ha ribadito la validità didattica e formativa di tale iniziativa.
Per gli alunni la giornata scolastica è proseguita tra i banchi di scuola, non senza aver prima letto, tutti insieme, la lettera di augurio a loro rivolta dalla dirigente nella prima pagina di questo “compagno di viaggio nella straordinaria avventura della formazione, ma anche scrigno che custodisce sogni, desideri e progetti di vita”. Le altre, in attesa, sono pagine bianche.