Faenza. Dopo Linz e Vienna una nuova mostra per Nevio Bedeschi, il pittore faentino sulla breccia da più di mezzo secolo. Il prossimo 4 ottobre, infatti, inaugurerà la propria personale dal titolo “Tra lo scorrere del tempo e l'oblio” all’Arc Hotel Camino di Stoccarda. La mostra resterà aperta fino al 10 gennaio 2012.
Nevio Bedeschi ha frequentato la scuola di disegno  “T.Minardi” sotto la guida di Roberto Sella e Francesco Nonni. Legato a canoni sostanzialmente figurativi, l'artista propone un personale linguaggio espressivo ricco di simbologie e di elementi trasfigurativi della realtà visibile, relazionata ad altri scenari talora scaturiti dalla storia, talora offerti dalla cronaca del suo tempo.

Per saperne di più clicca qui >>>