Rieti. Lorenzo Bilotti dell’atletica Imola Sacmi Avis ha vinto sabato 1 ottobre 2011 il titolo di campione italiano della categoria allievi sui 100 m. Lorenzo ha prevalso sul piemontese Giacomo Isolano con un tempo di 10”86; Isolano è solo a tre centesimi da lui, poi Giovanni Cellario sul terzo gradino in 11”01. Grande risultato sulla pista di Rieti per il velocista lughese allenato da Claudio Visani. Si tratta per Lorenzo del secondo titolo italiano, dopo quello vinto l’anno scorso con la 4×100. Ottimi risultati anche dal giro di pista; Francesco Conti conquista il 5° posto nei 400 m con il buon tempo di 50”67. Sugli 800 m era invece in gara Stefano Grandi, altro atleta di Claudio Visani. Quest’anno,con grande costanza e serietà negli allenamenti era sceso a 1’57”27 proprio al memorial Cavulli di Imola, migliorandosi sensibilmente rispetto all’anno precedente, non ha però mantenuto il tempo in questo finale di stagione e a Rieti si è dovuto accontentare del 44° piazzamento in 2’04”21. Sfortunato Luca Bartolotti che nelle prove prima della partenza dei 400 m cade e si procura abrasioni al braccio e un trauma al ginocchio che gli consentirà solo di arrivare al traguardo. Tra le allieve metà della 4×100 m dell’icel Lugo era imolese grazie alla presenza di Federica Vertova e Alessia Bandini che completavano il quartetto insieme a Selena Valanzano e Gianna D’Intino da Castiglione. Il 52”31 conferma il 16° posto dell’accredito.