Castel Bolognese (Ra). Da sabato 1 ottobre 2011 sono entrate in vigore nel comune castellano le normative per le limitazioni di traffico previste nell'accordo regionale. Fino al 31 marzo 2012 ciò comporta limitazioni alla circolazione nel centro storico dal lunedì al venerdì (esclusi festivi) dalle 8.30 alle 18.30 per i veicoli con motore a scoppio Euro 0-1-2 senza riduttori di inquinamento (escluso mezzi gpl e metano). Inoltre, dal 7 gennaio al 31 marzo 2012 il divieto di circolazione nel centro storico è in vigore tutti i giovedì. Ma ci si muove a favore di una mobilità più sostenibile ed ecologica. “A tale riguardo – spiega l'assessore all'ambiente Silvano Parrini – avendo aderito all’accordo, il nostro comune sta erogando i contributi concessi dalla regione per la trasformazione di mezzi da benzina a gpl o metano. L’erogazione è di 500 euro per ogni impianto ai cittadini castellani che ne facciano richiesta. Per ulteriori informazioni rivolgersi all’ufficio gestione del territorio (0546.655841). Inoltre come amministrazione – prosegue Parrini – ci teniamo a ricordare ai cittadini l’importanza di fare il bollino blu e la revisione del proprio mezzo, ed esporre in modo ben visibile le eventuali attestazioni, certificazioni ed autorizzazioni alla circolazione e di esibirle, su richiesta, agli organi di polizia stradale. L’uso improprio delle attestazioni, delle certificazioni comporta, oltre ad una sanzione, anche il ritiro delle stesse”. Sul sito automobilistico è possibile registrarsi e ricevere email e sms che ricordano ai registrati sia la scadenza della revisione del proprio mezzo sia il rinnovo della patente.