Casola Valsenio. E' tempo di “frutti dimenticati” e sabato 15 e domenica 16 ottobre Casola Valsenio li celebra con uan festa tutta dedicata a loro. Azzeruole, noci, avellane, prugnoli, mele della rosa, corniole, melegrane, corbezzole, giuggiole, pere volpine, cotogni, marroni e nespole saranno proposti sia al naturale che lavorati sotto forma di confetture, cotognate, brodo di giuggiole e altro ancora.
Alla mostra mercato, arrivata quest'anno alla 21ª edizione e che prenderà il via alle ore 15.30 di sabato per proseguire fino a sera e dalle 9 del mattino di domenica, si accompagnano anche una serie di allestimenti, eventi e momenti particolari. Non mancheranno così iniziative culturali, folkloristiche, degustative e d'intrattenimento. Durante la festa, si svolge poi un apprezzato concorso di marmellate e liquori, mentre uno stand gastronomico offre specialità autunnali e i ristoranti preparano menù dedicati ai frutti dimenticati.

Per saperne di più clicca qui >>>