Imola. “Attentato al Papa” è il titolo del libro di Ferdinando Imposimato (il giudice del Caso Moro) e del giornalista Sandro Provvisionato che verrà presentato lunedì 17 ottobre 2011, ore 20.30, la centro sociale “La Stalla” (via Serraglio 20/b). La presentazione, oragnizzata dal circolo Sel (Sinistra e libertà) sarà anticipata da un aperitivo con buffet di autofinanziamento.
Dal 13 maggio 1981 sono trascorsi oltre trent’anni ma sono ancora tanti, troppi i profili oscuri di un evento a cui hanno assistito milioni di persone in tutto il mondo. L’attentato di Ali Agca a Papa Giovanni Paolo II rappresenta un passaggio fondamentale nello scenario internazionale, i misteri che lo avvolgono potrebbero, se risolti sino in fondo, spiegare anche altri accadimenti rimasti sino ad oggi privi di spiegazioni plausibili.
Ferdinando Imposimato, magistrato, e Sandro Provvisionato, giornalista, cercano di chiarire il più grande intrigo tra le mura vaticane nel libro “Attentato al Papa”, edito da Chiarelettere, un’attenta ricostruzione dell’evento che coinvolge ben sei paesi (Francia, Bulgaria, Russia, Germania, Turchia, Polonia), probabili spie, istituzioni e autorità giurisdizionali.
Omicidi, sequestri, furti, ricatti, minacce, spie, terroristi, servizi segreti, criminalità organizzata: una vera e propria “spy story” ricca di colpi di scena e di aspetti piuttosto inquietanti.  I due autori si sono districati tra documenti e testimonianze ma hanno dovuto fronteggiare anche silenzi ed omertà. Tra delicati equilibri politici mondiali e storie personali.
Ferdinando Imposimato si è occupato, come giudice istruttore, di importanti casi di terrorismo, dal rapimento Moro all’attentato a papa Giovanni Paolo II. Attualmente è avvocato penalista.
Sandro Provvisionato è giornalista professionista, curatore e conduttore del settimanale Terra! e responsabile degli speciali del Tg5. Dirige il sito www.misteriditalia.it.
Ferdinando Imposimato e Sandro Provvisionato hanno scritto il libro di riferimento sul caso Moro: “Doveva morire” che hanno presentato a Imola nel 2009.