Milano. “ShopTribù”, il progetto presentato da Regolcom a Milano allo Smau 2011, la più importante fiera italiana dedicata alle tecnologie innovative nel campo della comunicazione e dell’informazione, ha ottenuto un ottimo successo. “ShopTribù” è un servizio che combina un prodotto software gestito via internet con un portale dedicato al commercio elettronico. Un sistema con il quale Regolcom intende offrire ai piccoli negozi nuovi strumenti per superare la crisi globale e la concorrenza della grande distribuzione organizzata, anche grazie alla possibilità di fare massa critica e ottenere prezzi di approvvigionamento più convenienti. Con “ShopTribù” il cliente potrà acquistare un prodotto da un portale e-commerce e ritirarlo nel negozio sotto casa, senza costi di spedizione e in sicurezza; inoltre il commerciante ha la possibilità di entrare in un grande gruppo di acquisto, per ottenere condizioni di approvvigionamento da grande distribuzione organizzata. Il tutto sostenuto da un network di schermi digitali dedicato esclusivamente alla promozione dei piccoli e medi esercenti. Soddisfatto Giuseppe Casisi, presidente di Regolcom, che ha ideato questo sistema gestionale nato per rilanciare il “commercio di vicinato”, sfidando i grandi centri commerciali. “Nel corso dello Smau abbiamo avuto diversi riscontri. Siamo stati contattati da realtà anche molto importanti del mercato italiano che si sono dimostrate interessate al nostro prodotto. La concorrenza c’è – dice Giuseppe Casisi – ma ciò rappresenta da un lato uno stimolo per migliorarci sempre di più, dall’altro la dimostrazione che la nostra idea è molto buona. Fra le numerose aziende che hanno  visitato il nostro stand, alcune già sviluppano software gestionali mentre altre sono outsider del settore, interessate ad associare il nostro programma a servizi che già erogano, al fine di arricchire ulteriormente la loro offerta”.  

Regolcom
Regolcom nasce a Imola da un’intuizione dell’attuale presidente della società, Giuseppe Casisi che, nel 2004, pensa a un modo per cambiare le regole della comunicazione commerciale, unendo il Web e la tecnologia digitale per le insegne. L’idea viene concretizzata in un business plan e si fa notare all’edizione 2008 del premio Start Cup 2008. Grazie al piazzamento fra i finalisti Giuseppe Casisi ha la possibilità di fondare la sua impresa e lo fa insieme a fratelli, Davide e Fabio. Nel 2010 Regolcom presenta “VetrinAmica”, il primo servizio commerciale basato su piattaforma Sdn. In pochi mesi raccoglie oltre 70 adesioni di piccoli esercenti. Nello stesso anno l’azienda è fra le prime 100 migliori Start Up italiane ad esporre allo Smau. Nel 2011 Regolcom torna allo Smau, nello stand della Regione Emilia Romagna, in quanto selezionata come una delle 10 start-up più innovative del territorio regionale.