Imola. L’Associazione Benvenuto da Imola e l’Associazione Culturale San Macario organizzano per martedì 8 novembre alle ore 21 nella sala BCC Città e Cultura (piazza Matteotti, via Emilia 212) una conferenza dal titolo “La Pieve di San Pietro in Sylvis di Bagnacavallo”, nell'ambito del ciclo “Le Pievi di Romagna”. I relatori Matteo Bacci (storico dell’arte) e Daniela Mongardi (ingegnere edile/architetto) racconteranno attraverso immagini e documenti la storia secolare di una delle pievi più antiche e
importanti della Romagna dedicata a San Pietro. Ricordato nei documenti fin dall’VIII secolo l’edificio affonda le sue radici molto probabilmente su preesistenti luoghi di culto pagani e conserva ancora molte testimonianze artistiche da lacerti romani alle lastre bizantine, dagli affreschi absidali del Trecento riminese ai santi e alle figure mariane sui pilastri e nelle pareti laterali. Grazie alla grande passione di un’associazione di guide e volontari locali questo scrigno antico di arte cristiana è ancora fruibile e visitabile nel cuore della Romagna. Informazioni: 3337081701.