Ravenna. Bando di concorso per il rilascio del diploma statale di tecnico superiore per la gestione e la verifica degli impianti energetici. Il corso prenderà l’avvio a novembre 2011 nella sede dell’Its presso l’Istituto Tecnico Industriale Statale Nullo Baldini di via Marconi 2. Esso ha durata biennale per un massimo di 25 partecipanti e si rivolge a giovani in possesso del diploma di scuola media superiore; è gratuito ed è volto alla formazione di una figura professionale altamente qualificata, fortemente connessa alle vocazioni del territorio ravennate, nel quale sono insediate aziende leader in campo energetico. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 22 novembre 2011. Per l’iscrizione al corso i giovani interessati possono visitare il sito o rivolgersi alla segreteria organizzativa: Istituto Tecnico Industriale Statale Nullo Baldini tel. 0544 404002. Il tecnico formato opera nell’analisi e nella gestione di sistemi per la produzione, la trasformazione e la distribuzione dell’energia svolgendo il ruolo di Energy manager per fabbricati civili ed industriali. Interviene nelle diverse tipologie impiantistiche applicando le procedure appropriate nei casi di processo, programma e gestisce l’esercizio e la manutenzione degli impianti di cui valuta l’affidabilità, esegue verifiche strumentali e di funzionamento, con particolare riguardo all’efficienza e al risparmio energetico. Analizza le prestazioni energetiche degli edifici e ne effettua la valutazione. Nella realizzazione di tutte le sue

attività professionali, controlla l’applicazione della legislazione e delle normative tecniche

comunitarie, nazionale, regionali. La caratteristica più rilevante del corso è la partecipazione attiva delle aziende di questo settore nella progettazione didattica, nella docenza e nell’accoglienza

dei corsisti per periodi prolungati di tirocinio e project work: viene così garantita una corrispondenza fra le competenze richieste dal mercato del lavoro e quelle previste nel percorso formativo. L’attività didattica sarà suddivisa in quattro semestri e si concluderà entro luglio

2013: sono previste 1800 ore di attività didattica cui non meno del 30% realizzate in stretto raccordo con le aziende del settore di riferimento al fine di favorire l’occupazione. Il corso si concluderà con lo svolgimento di un esame finale.